È morta Gina Lollobrigida: addio alla grande star del cinema

La stella del cinema italiano si è spenta a 95 anni. Ha lavorato con i più grandi registi del nostro Paese

È morta Gina Lollobrigida. La Lollo, tra le più grandi protagoniste del cinema italiano, era nata a Subiaco il 4 luglio del 1927. Si è spenta a 95 anni. 

Lo scorso settembre l’attrice, che generazioni e generazioni hanno conosciuto come la Bersagliera, era stata dimessa da una clinica presso la quale era stata ricoverata dopo una caduta in casa che le aveva causato una frattura del femore per la quale era stata operata. 

Nota per aver lavorato con alcuni tra i più grandi registi italiani, da Vittorio De Sica a Mario Monicelli, ha ottenuto importanti riconoscimenti, tra i quali un Golden Globe, sette David di Donatello, due Nastri d’argento. Tra i suoi film più conosciuti, “Pane, amore e fantasia” di Dino Risi. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Trovato cadavere congelato nella neve: la vittima è un’allevatrice di cani

Arezzo - Il macabro ritrovamento sugli Appennini. Trovati morti i tre cani che la seguivano, salvi quelli rimasti nel suo allevamento

Operaia travolta da lastre metalliche, elitrasportata: è grave

Bologna - Il drammatico incidente sul lavoro è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri. La donna è stata liberata dai vigili del fuoco

Maria Centofanti, la Lady Chef ciociara sbarca al Festival di Sanremo

La chef della rinomata Osteria New York di Broccostella farà parte della brigata ufficiale della cucina di Casa Sanremo 2023

Molestie sessuali a scuola, insegnante sospesa: sequestrato un video girato da un alunno

Modena - Gli inquirenti stanno valutando diverse testimonianze di quanto sarebbe accaduto all'interno dell'istituto superiore

Agguato in un ristorante, uomo freddato a colpi di pistola davanti ai clienti

Napoli - Il delitto sarebbe legato al mondo della Camorra. La vittima sembra fosse legata al clan Amato-Pagano, detto degli scissionisti

Dal Torneo Lazio Cup al Chelsea, la favola del giovane Mykhailo Mudryk

Il giovane ucraino è stato eletto miglior giocatore del Torneo nel 2018. Ora è stato acquistato dal club londinese per 100 milioni di euro