Arpino – Vandalizzata la statua di Cicerone, coppia di giovani ripresa dalle telecamere: i dettagli della notte brava

Un ragazzo prende a pugni l’opera, poi guarda in direzione della videocamera con atteggiamento provocatorio. Si cercano i responsabili

Arpino – L’episodio si è verificato questa notte: il “Cicerone luminoso”, l’opera inaugurata lo scorso 28 novembre donata alla città di Arpino dall’artista Marco Lodola, conosciuto in tutto il mondo per la sua creatività, è stata vandalizzata da una coppia di ragazzi intorno ai 20/25 anni.

La scultura, posizionata in viale Belvedere, è stata avvicinata intorno alle 00:30 da due giovani che, fino a poco prima, si erano teneramente intrattenuti sulla passeggiata. Dopo essersi scattati alcune foto con il cellulare, il ragazzo e la ragazza sono saliti sulla statua, lui si è addirittura appeso al braccio di Cicerone. Una volta scesi, passato qualche minuto, lei si è allontanata uscendo dalla visuale della telecamera di videosorveglianza, il giovane ha invece sferrato diversi pugni alla statua, girandosi anche con atteggiamento provocatorio in direzione della videocamera tra un cazzotto e l’altro. Tutto si chiude alle 00:55.

Si presume che la coppia non sia di Arpino. I filmati registrati dal sistema di videosorveglianza sono stati acquisiti dalla Polizia Locale che ha tempestivamente informato l’Amministrazione Comunale ed i Carabinieri della locale stazione. Le immagini verranno inoltrate anche alle forze dell’ordine dei paesi limitrofi, al fine di individuare i responsabili del vile gesto i quali rischiano una denuncia per atti vandalici e danneggiamento.

- Pubblicità -
Sara Pacitto
Sara Pacitto
Sara Pacitto, giornalista pubblicista, da 8 anni collabora con diversi quotidiani digitali, tra le più prestigiose testate giornalistiche della provincia, corrispondente per la cronaca locale, politica, attualità, salute, approfondimenti. Ha curato le Pubbliche Relazioni per alcuni importanti eventi come anche è stata Responsabile della Comunicazione per conferenze e convegni ed in occasione di Campagne Elettorali.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incendio divora un terreno, fiamme alimentate dal vento: sul posto la macchina dei soccorsi

Il rogo è divampato nella serata di oggi tra Broccostella e Posta Fibreno. Impegnati Vigili del Fuoco e volontari della Protezione civile

Regione – Incidente sulla Migliara, si scontra con un’altra auto e si ribalta: muore Cesare Abbate

L'uomo era al volante della sua auto mentre accompagnava il nipote a scuola. Tristezza e incredulità nella comunità di Sezze

Aggredito il sindaco Roberto Angelosanto, l’avvocato preso a calci e pugni in strada

Cassino - Il gravissimo episodio è avvenuto all'esterno di un bar: il professionista ha riportato un trauma facciale e due costole rotte

Sora – La beffa dei lavori Acea, un quartiere in “ostaggio” da mesi: residenti sulle barricate

Un divieto di sosta con rimozione spuntato il giorno stesso dell'avvio dei lavori. Neppure per la Locale è lecito. Esplode la protesta

Balaustra pericolante in piazza, studenti rischiano di cadere: occorre intervenire subito

Sora - L'episodio nella giornata di ieri. La balaustra è completamente sganciata dal basamento: serve un intervento urgente

Accattonaggio molesto e traffici illeciti, pugno duro della Polizia: un Daspo urbano e Fogli di via

Frosinone - Queste azioni rappresentano un intervento diretto e concreto per rafforzare la sicurezza e l'ordine pubblico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -