Ceprano – Il sindaco Colucci vara la giunta, tutti i componenti della nuova squadra e le deleghe

Il ruolo di vicesindaco assegnato a Giovanni D’Orazio. Il prossimo 28 giugno il primo consiglio comunale dell'era Colucci

Il sindaco di Ceprano, Marco Colucci, ad una settimana dalla vittoria elettorale ha varato la sua squadra di governo. “Una giunta competente e piena di entusiasmo, scelta dopo un confronto con tutto il nostro gruppo”. Queste le parole di Colucci.

Il ruolo di vicesindaco viene assegnato a Giovanni D’Orazio, che avrà anche le deleghe assessorili ai lavori pubblici, all’edilizia privata, all’urbanistica ed ambiente e al patrimonio. A Laura Polisena le deleghe alle politiche sociali, alle politiche abitative e alla sanità. A Chiara Di Torrice le deleghe alla pubblica istruzione, fondi europei ed affari legali. Ad Emanuele Antonelli l’assessorato alle politiche giovanili e alla felicità dei bambini ed ai rapporti con le associazioni.

“Per la creazione della giunta – ha spiegato il sindaco – abbiamo utilizzato un criterio misto: competenze e preferenze, rispettando l’equilibrio di genere, una scelta che è stata sposata da tutti, nell’ottica dei cinque anni di consiliatura. Ho deciso di tenere la delega al bilancio, almeno in questo primo momento, vista la fase delicata di pre-dissesto in cui versa il comune”. Oltre quella dei conti il sindaco gestirà anche la delega al personale.

Assegnate anche le deleghe consiliari: A Cristina Cortina le pari opportunità, la trasparenza e la qualità dei servizi; a Gabriele Mantua cultura, spettacolo, turismo, commercio e piccole e medie imprese; a Carmine Cosma sicurezza e decoro urbano, manutenzione e protezione civile; ad Egidio Corsini lo sport e le politiche della disabilità.

“Ora che la squadra, a cui auguro buon lavoro, è completa – ha aggiunto il sindaco – siamo pronti a governare. Le sfide che ci attendono sono molte e tutte affascinanti. Già in questa prima settimana abbiamo raccolto decine di istanze alle quali risponderemo senza indugio. Ho anche provveduto – ha concluso Colucci – a convocare la prima seduta del Consiglio Comunale, che si terrà venerdì 28 giugno”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incendi dolosi, fine settimana devastante in Ciociaria: la Fontana deposita un’interrogazione

L'on. Ilaria Fontana ha depositato un'interrogazione al Min. Dell'interno, al Min. Della Protezione civile e alla Presidenza dei Ministri

Frosinone – Mobilità sostenibile e BRT, il consiglio comunale convocato in adunanza aperta

Il consiglio, sul tema citato, è stato quindi convocato per mercoledì 31 luglio alle 10.30 nell’aula consiliare

Atto aziendale Asl, esplode il caso. Campoli grida allo scandalo: “Copiato dalla Regione Campania”

Il sindaco di Fumone attacca: “In più punti, a partire da pagina 83 ultimo rigo, si fa riferimento alla Campania. Non vi vergognate?”

Anagni – Approvazione atto aziendale Asl, Santovincenzo: “Il sindaco riferisca ai cittadini”

Il consigliere afferma: “Deve riferire come si è espresso nei confronti dell'atto aziendale Asl. E deve spiegare cosa intende fare”

Torture e violenze sui pazienti del Cem, la Savo chiede un confronto comune per studiare misure preventive

“Sono disponibile a convocare una seduta della Commissione Sanità, che presiedo, per affrontare il fenomeno in tutti i suoi aspetti”

Frosinone – Mastrangeli incontra il presidente del Consiglio dei giovani: spunti e proposte

Il Sindaco ha incontrato il presidente Lorenzo Federico: un colloquio cordiale e proficuo nel quale sono state condivise tante idee
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -