Concorso di idee “Macroscuola”, premiati gli alunni vincitori: elaborati di grande qualità

I giovani imprenditori di Ance Frosinone, Ance Lazio e Ance Latina hanno premiato i ragazzi delle scuole secondarie

Consegnati gli attestati agli alunni premiati dai Giovani imprenditori di Ance Frosinone , Ance Lazio e Ance Latina. A ricevere il riconoscimento gli alunni di alcune classi dell’Istituto comprensivo Frosinone Quarto e dell’Istituto San Giuseppe di Terracina, che hanno partecipato all’edizione 2022-2023 del Concorso di idee “Macroscuola”, evento promosso dai Giovani Imprenditori di ANCE nazionale. Quest’anno il concorso è stato dedicato al tema della “Rigenerazione verde” degli spazi urbani, su cui si sono cimentati gli studenti con proposte progettuali molto interessanti.

Alla manifestazione hanno preso parte anche altri studenti di scolaresche provenienti dalla Provincia di Latina e Frosinone che hanno a loro volta partecipato al concorso. Hanno preso parte alla giornata la dirigente scolastica Edina Furlan per Istituto Frosinone 1°, la  Presidente ANCE Giovani Frosinone, Benedetta Stirpe, Annalaura Percoco, Presidente ANCE Giovani Latina  ed Andrea Adami  Vice Presidente ANCE Giovani Lazio.

“Il concorso di idee Macroscuola è un fiore all’occhiello del percorso di formazione che svolgono i Giovani ANCE in ambito nazionale – ha dichiarato Benedetta Stirpe – Ci permette di imparare dai ragazzi, ascoltando le loro esigenze ed approcciandoci al nostro settore con occhi diversi. Sono orgogliosa del lavoro svolto dai ragazzi, un lavoro di grande qualità”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Passaporto, sempre più lunghi i tempi di rilascio. A rischio le vacanze estive

Il nodo dei tempi di rilascio o rinnovo dei passaporti italiani, a due anni dall'uscita dell'emergenza Covid, rimane inaccettabile

L’esordio del “Grillo Cheeseburger” in Italia, più consumatori curiosi di provarlo che contrari

Gli ideatori: "Non è mancata qualche protesta, più forti le critiche sui social ma quelle ce le aspettavamo"

Fumone – Premiati i giovani laureati del paese, il sindaco omaggia nove ragazzi

Campoli: “Abbiamo deciso di omaggiare tutti i laureati di Fumone attraverso una piccola cerimonia e la consegna di una pergamena simbolica”

Cassino – L’Avis ringrazia gli oltre 1000 donatori annui e guarda al futuro

Cassino - La diciannovesima assemblea dell'associazione si è svolta domenica nella sala Restagno del Comune

Fiuggi – Chiude la biblioteca comunale, al via i lavori di ristrutturazione

I lavori, che dureranno indicativamente 120 giorni, sono finalizzati a rendere la biblioteca un luogo ancora più accogliente

Ora il Qr code è anche per non vedenti, perché è in Braille: ecco come funziona

Si chiama Tq Braille ed è un Qr code 'a rilievo': si può applicare a prodotti di qualunque tipo e a qualsiasi settore mercoleogico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -