Guarcino – Ceccano Calcio 1-3: i rossoblu vincono e convincono in amichevole

Mister Carlini: "È stato un bel test contro una squadra come il Guarcino che gioca un ottimo calcio ed è formata da giocatori importanti"

Il Ceccano Calcio parte forte nel primo test precampionato. I rossoblù vincono e convincono a Guarcino contro la compagine locale con il risultato di 1-3, grazie ai gol di Pompili, Bignani e dell’attaccante classe 2004 Lanni. A margine della gara arriva la prima analisi di mister Mirco Carlini.

“È stato un bel test contro una squadra come il Guarcino che gioca un ottimo calcio ed è formata da giocatori importanti – esordisce Carlini -. Ringrazio la società del Guarcino per l’ambiente e l’ospitalità a noi riservata. Abbiamo iniziato a lavorare da due settimane e sono estremamente soddisfatto del lavoro fatto e dell’ottima prestazione espressa in campo. C’è tanto da lavorare, soprattutto per i nostri giovani che devono acquisire esperienza in prima squadra. Parlando della gara, sono contento dell’ottimo funzionamento del tridente d’attacco e della solidità confermata dai nostri centrali di difesa, Celenza, Cestra e il neoarrivato Bucciarelli. Anche a centrocampo abbiamo espresso un bel gioco con il capitano Lillo ed Emanuele Simone protagonisti, come sempre, di una grande prestazione. Oltre a Bucciarelli, sottolineo le prestazioni eccellenti degli altri arrivi di questa estate, Cicciarelli e Di Sotto. Anche in porta confermiamo di avere una saracinesca come Manuel Micheli e un secondo di grande disponibilità e qualità come Pietropaoli”.

Mister Carlini ha aggiunto un passaggio importante sul suo staff e sulla società. “Continueremo a lavorare per farci trovare pronti. Devo ringraziare il mio staff tecnico che sta portando avanti una preparazione in maniera perfetta. Mario Protani per i portieri e Francesco Salvati e Stefano Salvati per la parte atletica stanno confermando di essere delle figure importantissime e professionali per la squadra. Un ringraziamento particolare anche alla società che non ci fa mai mancare nulla e che ha lavorato alacremente per mettere a disposizione di tutti noi la struttura della Badia, che è in perfette condizioni per ospitare la nostra preparazione”.

Mirco Carlini chiude con un pensiero alle strutture per la prossima stagione calcistica. “Mi auguro che ci siano degli interventi al Popolla per permettere al Ceccano di giocare nel suo storico fortino. Squadra, società e tifosi meritano di poter giocare tra le mura amiche in quello che è un impianto storico per il calcio dilettantistico regionale”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Serie D – 100 anni di passione biancoazzurra: il 28 aprile la città festeggia il ‘suo’ Cassino Calcio

In piazza Diaz, grande festa che vuole coinvolgere l’intera città. Così l’hanno pensata i tifosi da cui è partita l’idea

Motori – Il TRT si prepara per la 4 ore del Paul Ricard: fissata la presentazione di moto e team

Isola del Liri - Si correrà il 18 maggio, ma il 1° maggio, nello “Spazio Franco Mancini”, ci sarà la presentazione ufficiale dello staff

Volley – Il big match tra Lions Latina e Eagles Ceccano termina 0-3. Le Aquile volano in alto!

Prima Divisione - Coach Giacchetti commenta: "Il roster ampio mi permette il lusso di fare cambi e non perdere mai di qualità"

Under 17 – Un brillante Frosinone si impone a Lecce: 0-2

L’ago della bilancia è andato dalla parte degli uomini di Mizzoni che già nei primi minuti di gioco registrano tantissime occasioni

Pallanuoto – Il Frosinone vince ancora e si impone 3-19 in casa della Rosetana

Serie C - Coach Spinelli: "La partita non presentava particolari difficoltà e abbiamo avuto la possibilità di far giocare i nostri Juniores"

Pallanuoto – Bellator Frusino, altro ko: in Ciociaria si impone la Juventus Nuoto 9-17

Serie C - Coach Spaziani: "Ora dobbiamo subito smaltire questa sconfitta e pensare alla prossima partita con la Swim Action"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -