Il fantastico mondo di ‘Lanternia’ approda in Ciociaria: l’8 dicembre l’inaugurazione

Cassino - L'apertura venerdì 8 dicembre a partire dalle 17 nel suggestivo scenario delle antiche Terme Varroniane

Dopo Londra, Amsterdam, New York, Miami, sarà Cassino ad ospitare “Lanternia”, la Festa Internazionale delle Lanterne Giganti. Un appuntamento con la storia e la millenaria cultura dell’estremo oriente, che mette al centro di ritualità e cerimonie, la sempre evocativa immagine delle lanterne, utilizzate, da secoli, per festeggiare la fine del capodanno cinese.

L’inaugurazione dell’evento, unico nel suo genere, è fissata per venerdì 8 dicembre, alle ore 17, presso il parco tematico “Bosco delle Favole” delle Terme Varroniane, che farà da cornice ad uno spettacolo imperdibile con oltre 300 lanterne giganti, illuminate da oltre 2,5 km di luci, 60mila lampadine a led distribuite su sei aree a tema pensate per grandi e bambini, con spettacoli dal vivo, musica e molto altro.

Un evento, che non ha precedenti per la nostra città e non solo, che avrà come sfondo più di 100mila metri quadrati di verde e bellezze naturalistiche. “Lanternia” è un investimento rilevante, sull’Italia e su Cassino in particolare, da parte delle aziende e delle istituzioni cinesi coinvolte nel progetto che, è importante ricordare, è anche e soprattutto sostenibile. L’organizzazione infatti, ha deciso di utilizzare materiali ad impatto ambientale minimo come la seta e led di nuova generazione a bassissimo consumo, di distribuire in maniera totalmente gratuita acqua potabile, grazie alle 60 fontane presenti all’interno delle Terme Varroniane, introducendo anche sistemi di riciclo e riuso delle fibre impiegate: basti pensare che ben 4 quintali di scarti tessili utilizzati per la costruzione di lanterne, sono stati donati agli studenti della scuola I.I.S. San Benedetto di Cassino. Un’attenzione all’ambiente che diviene protagonista del messaggio destinato alle generazioni di oggi e di domani.

All’appuntamento inaugurale di “Lanternia”, che proseguirà fino al 10 marzo 2024 in occasione dei festeggiamenti per il capodanno cinese, parteciperanno i sindaci del territorio, alti funzionari dell’Ambasciata Cinese in Italia, rappresentanti del mondo imprenditoriale ed autorità civili del territorio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

‘Assalto a Cassino’, i racconti di una battaglia cruenta e ingiusta: la presentazione del libro

Una pagina di storia raccontata, 80 anni dopo da Livio Cavallaro, sabato 2 marzo, alle ore 17,30 all'Historiale

“Il cinema incontra il turismo”, dalla Arcuri alle star di Mare Fuori: la prima edizione del premio

Un evento voluto dalla Camera di Commercio di Frosinone Latina, con l’Azienda Speciale Informare, in collaborazione con Alfiere Productions

Campionati della cucina italiana, due chef sorani sul podio: medaglie per Lombardi e Fiorletta

Marco Lombardi ha vinto la medaglia d'argento con "Totem" mentre Alessandro Fiorletta ha conquistato il bronzo con "Rombo tra terra e mare"

L’esordio del “Grillo Cheeseburger” in Italia, più consumatori curiosi di provarlo che contrari

Gli ideatori: "Non è mancata qualche protesta, più forti le critiche sui social ma quelle ce le aspettavamo"

Arpino – Il successo di “Un Carnevale così” ed il sindaco Sgarbi che fa “il pappone”

Il successo in termini di pubblico consacra la manifestazione e la sua organizzazione curata dall’Associazione “Amicus Omnibus Aps"

‘Non è un paese per vecchi’…e neppure un libro per tutti: la perla bella e spietata di McCarthy

La recensione del romanzo datato 2005 e da cui Joel e Ethan Coen hanno tratto un omonimo, meraviglioso film
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -