Incidente mortale, la vittima è il giovane Elio Orsini: comunità sotto shock

Il giovane viaggiava a bordo della sua auto quando si è scontrato con un'altra vettura. Un impatto che non gli ha lasciato scampo

È Elio Orsini, 31 anni di Arpino, la vittima del tragico incidente avvenuto in serata in via Pietro Nenni, a Carnello di Arpino. Il giovane viaggiava a bordo della sua auto, una Renault, quando, per cause al vaglio si è scontrato con una Jeep Renegade. Un impatto violentissimo a seguito del quale il suo veicolo si è ribaltato su un fianco. Elio Orsini è rimasto intrappolato tra le lamiere del mezzo ed è morto sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. In auto con lui il suo cagnolino che è stato tratto in salvo.

A bordo della Renegade altre tre persone, un uomo, una donna ed una bambina. Fortunatamente non avrebbero riportato ferite gravi. Uno scenario drammatico quello che si sono trovati davanti i soccorritori giunti sul posto. Sin dai primi istanti si era temuto il peggio, poi la drammatica conferma. Ai sanitari del 118 non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. Al lavoro anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che hanno interdetto la zona al traffico per i rilievi necessari ad accertare la dinamica dell’incidente in attesa dell’arrivo dell’Autorità giudiziaria.

Elio Orsini non ce l’ha fatta. Sotto shock l’intera comunità non appena la notizia si è diffusa. Decine i messaggi di cordoglio apparsi sui social. Attesa la data dei funerali.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Sparatoria ad Alatri, indagini serrate. Gli amici di Thomas Bricca: “Ora abbiamo paura”

Gli inquirenti stanno stringendo il cerchio introno a mandante ed esecutori dell'agguato. E intanto c'è chi annuncia vendetta

Regione – Tenta di uccidersi con un fucile rubato: i carabinieri lo salvano in extremis. Ma poi lo arrestano

Terracina - L'uomo ha chiamato sul 112 manifestando intenti suicidi. I militari sono entrati in azione in quei minuti concitati

Sparatoria ad Alatri, il padre di Thomas Bricca: “Mi avete spezzato il cuore. Dio perdona io no”

Duro lo sfogo di Paolo Bricca sui social. Il 18enne è stato dichiarato clinicamente morto. In città il clima è teso

Processo Mollicone, trascorsi 106 giorni dalla sentenza: cresce l’attesa

Le motivazioni sull'assoluzione degli imputati dovrebbero arrivare entro la fine della settimana dopo due proroghe

La Procura sale in cattedra per illustrare la riforma Cartabia: le immagini della convention

Cassino - Oltre 300 tutori dell'ordine hanno raccolto l'invito del procuratore capo d'Emmanuele. Gremita la sala conferenze dell'80° Rav

Alatri – Agguato mortale, i killer di Thomas Bricca hanno le ore contate

Il giovane diciottenne è stato dichiarato clinicamente morto. Gli inquirenti sono sulle tracce di mandanti ed esecutori