Incidente sul lavoro, giovane travolto da una fiammata

Frosinone, tragedia sfiorata all'interno di un capannone. Lavoratore di 28 anni investito da una fiammata. Ferito al volto

Frosinone, tragedia sfiorata all’interno di un capannone. Lavoratore di 28 anni investito da una fiammata. Ferito al volto

Travolto da una fiammata, causata probabilmente dalla combustione di qualche sostanza infiammabile residua, al termine di un’operazione di scarico all’interno del capannone di un’azienda di produzione di vernici, nel comune di Pieve Santo Stefano.

L’ennesimo incidente sul lavoro che ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Ad essere travolto da una fiammata un lavoratore ventottenne, originario della Romania e residente a Frosinone. Il giovane era partito da Frosinone per andare a lavorare in Toscana. Dopo l’incidente è stato portato all’ospedale San Donato di Arezzo per le cure del caso. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Si indaga per far luce sul grave episodio. Sul posto giunti un’ambulanza della Misericordia di Pieve Santo Stefano, un’automedica della Valtiberina, i vigili del fuoco del comando Arezzo, che indagano sull’origine delle fiamme e i carabinieri di Pieve Santo Stefano che hanno avviato tutti gli accertamenti, oltre ai tecnici del Pisll (prevenzione igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro) della Asl. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

Articoli correlati
leggi altro

La dottoressa va in pensione, centinaia di anziani senza medico di base: esplode il caso

Dallo scorso luglio, 700 mutuati non hanno il medico di base. Non sanno da chi farsi visitare ma neppure da chi farsi prescrivere i farmaci

Due auto si scontrano, una si ribalta: paura per i conducenti

È accaduto nel pomeriggio di ieri ad Anagni. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Polizia Locale sul posto

Regione Lazio, per l’Anac operato corretto sulla vicenda delle mascherine

La risposta della Regione Lazio alla richiesta di chiarimenti della Corte dei Conti sulla vicenda delle mascherine anti Covid

FLASH – A fuoco la canna fumaria dell’Osteria Volsci: fiamme e paura sulla Monti Lepini

Momenti di panico tra i presenti. Il fumo denso ha completamente invaso il locale. Sul posto i vigili del fuoco

Maltempo, allerta anche per domani: piogge e temporali dal primo mattino

Dalle prime ore di domani, lunedì 26 settembre e per le successive 12-18 ore si prevedono sul Lazio condizioni meteo avverse

Rischio inquinamento dell’acquedotto, scatta l’ordinanza del sindaco

Vicalvi - Il sindaco Mario Ferrara ha emesso un'apposita ordinanza per vietare l'uso alimentare dopo le analisi dell'Arpa
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -