La sfida del nuovo Codice dei Contratti Pubblici, tavola rotonda di Ance con Salvini e Acampora

“Prime riflessioni sulle novità del D.lgs n.36/2023: la proposta di un ‘Modello Latina’”, questo il titolo dell'appuntamento

“La sfida del nuovo Codice dei Contratti Pubblici è un’iniziativa che si innesta in un solco già tracciato che è quello, appunto, del ‘Modello Latina’. Un modello che sottolinea l’importanza di un’alleanza strategica tra Istituzioni, Enti, imprese e rappresentanze sindacali per lo sviluppo e la crescita dei territori. Un approccio condiviso, con spirito di squadra, nel rispetto dei ruoli e delle competenze, dalla Prefettura di Latina e da sua Eccellenza il Prefetto, Maurizio Falco”. – Così il Presidente della Camera di Commercio Frosinone Latina, Giovanni Acampora, nel corso del suo intervento alla tavola rotonda Prime riflessioni sulle novità del D.lgs n.36/2023: la proposta di un ‘Modello Latina’” organizzata da CCIAA, ANCE Latina e Prefettura di Latina, tenutasi ieri al Teatro Moderno di Latina. Al tavolo dei lavori, anche Matteo Salvini, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

“La messa a terra di questo ‘Modello’ ha portato alla scelta di realizzare il corso di formazione al quale diamo il via oggi con un programma altamente qualificato, che vede impegnate le migliori professionalità. Un’azione formativa che rappresenta un ulteriore strumento a disposizione delle imprese, dei professionisti e delle Istituzioni locali e che abbiamo voluto realizzare con tempestività. Perché siamo consapevoli della grande responsabilità che tutti noi abbiamo e l’interesse prioritario è diffondere la conoscenza delle norme, che rappresenta il primo asset per semplificare il lavoro di tutti. Investire nella conoscenza e nelle competenze è lo sola garanzia che il nuovo Codice diventi un’opportunità di sviluppo. Conoscenza è sinonimo di trasparenza, che attuata in una cornice di legalità consente maggiore rapidità delle gare di appalto ed evita di incorrere nella “paralisi burocratica”, che spesso immobilizza i cantieri pubblici a danno dell’economia. Contiamo quindi di replicare questa iniziativa, al più presto, anche in provincia di Frosinone”. – Ha concluso Acampora.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

‘Sentinelle del mare’, Confcommercio Lazio Sud presenta il progetto

Il Presidente Giovanni Acampora ha commentato: “Il mare ha bisogno di noi, prima di qualunque riflessione economica”

Telelavoro con vista mare? Il nuovo trend della workation. Sempre più aziende con la settimana corta

D'estate è sempre più comune lavorare nella modalità smart da località di mare. Ma come fare per concentrarsi ed essere efficienti?

Lazio, nuovi mezzi e operatori NUE 112 per potenziare la Protezione Civile regionale

Lo scorso 18 giugno hanno preso servizio 28 operatori NUE 112 i quali ora stanno frequentando l’ultima sezione del corso di formazione

Lavoro, Poste Italiane cerca laureati e laureandi: aperte le selezioni anche in provincia

È possibile candidarsi entro il 1° settembre. Oltre che nella provincia di Frosinone la ricerca è attiva in altre 58 province

Telepass amplia il servizio di acquisto elettronico dei pedaggi all’estero: ecco in quali Paesi

Salgono a 9 le nazioni in cui i clienti Telepass possono muoversi senza barriere in Europa: ecco quali sono

Fiuggi – Salute, benessere e turismo: decolla la partnership con la Cina

La partnership mira a potenziare il turismo, concentrandosi su esperienze di benessere e culturali che soddisfano sia il corpo che lo spirito
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -