Strada provinciale “Accesso al lago di Canterno”, iniziati i lavori di messa in sicurezza

L’investimento previsto per i lavori di sistemazione del tratto stradale compreso tra il Km 0+500 e il Km 1+420 ammonta a 102mila euro

Cominciati i lavori di sistemazione del piano viabile della Strada provinciale 201 “Accesso al Lago di Canterno”, nel territorio del Comune di Trivigliano. Questo importante intervento dell’Amministrazione provinciale di Frosinone fa parte della campagna “Sulla Buona Strada” che mira a garantire la sicurezza dei cittadini attraverso la manutenzione e il miglioramento delle infrastrutture viarie.

L’investimento previsto per i lavori di sistemazione del tratto stradale compreso tra il Km 0+500 e il Km 1+420 ammonta a 102mila euro. La Strada provinciale 201, con una lunghezza di 7 chilometri e 700 metri, attraversa la Riserva Naturale Regionale del Lago di Canterno e svolge un ruolo fondamentale nel collegamento tra la Strada regionale 155 “Prenestina” nel territorio del Comune di Trivigliano e il centro abitato del Comune di Fumone. Senza contare che è frequentata quotidianamente da un notevole volume di traffico, sia locale che turistico.

Gli interventi in corso sono stati predisposti dalla Provincia per eliminare gli evidenti segni di degrado presenti sulla pavimentazione, dovuti all’usura e all’azione degli agenti ambientali e meteorologici, che compromettevano l’aderenza dei veicoli in transito, rappresentando un potenziale pericolo per la sicurezza pubblica. Le opere comprendono la risagomatura della carreggiata stradale con la posa di uno strato di collegamento binder, la realizzazione di un nuovo manto d’usura e l’applicazione della segnaletica stradale orizzontale.

“Questo intervento è parte integrante della nostra campagna ‘Sulla Buona Strada’, che mira a garantire la sicurezza dei cittadini attraverso il miglioramento delle infrastrutture viarie – ha detto il presidente dell’Amministrazione provinciale di Frosinone, Luca Di Stefano -. La sistemazione di questo tratto stradale contribuirà a ridurre i rischi per la pubblica incolumità e a garantire un transito più agevole e sicuro per tutti coloro che lo percorrono”.

“Stiamo investendo nella sicurezza stradale e nel benessere dei nostri cittadini – ha aggiunto il consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Enrico Pittiglio – Continueremo a lavorare per mantenere le nostre strade in ottime condizioni e garantire una viabilità efficiente e sicura”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla SR666, giovane motociclista si schianta contro una rupe: soccorsi sul posto

Ennesimo sinistro sulla strada che conduce a Forca D’Acero. Al momento non si conoscono le condizioni del giovane ferito

Stroncato da un malore mentre era in vacanza, è morto il dottor Leonardo De Rosa

Arpino - Comunitá in lutto da quando la triste notizia si è diffusa. Un professionista sempre cordiale e disponibile

Antitrust, sanzione per 6 milioni a DR Automobiles per pratiche commerciali scorrette

Inoltre, insieme alla controllata DR Service & Parts S.r.l., non ha garantito un adeguato rifornimento dei pezzi di ricambio

In viaggio in A1 con cocaina e armi, due uomini e una donna sudamericani in manette

Cassino - Gli agenti hanno anche trovato monili d'oro, contanti e un portafoglio appartenente a un cittadino italiano

Tragiche morti sul lavoro, ieri due vittime: convocato d’urgenza un tavolo sulla sicurezza

Nella sola giornata di ieri due morti in provincia di Frosinone, uno a Ceprano, l'altro ad Anagni. Si studiano le contromisure

Incidente tra auto e furgone sulla Cassino-Formia, un ferito in codice rosso e traffico in tilt

Cassino - L'impatto è avvenuto nei pressi del cavalcavia sull'A1 al confine con il comune di Pignataro Interamna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -