Uccide la moglie accoltellandola alla gola, poi si toglie la vita: morti una 32enne e un 36enne

Torino - L’uomo, dopo aver assassinato la donna, ha preso la figlia di tre anni ed è andato a lavoro affidando la bimba ad un collega

Torino – Tragedia a Rivoli: un uomo ha ucciso la moglie, colpendola alla gola. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa nazionale, ha poi preso la figlia piccola ed è andato al lavoro. Qui, dopo avere affidato la bambina a un collega si è tolto la vita buttandosi da un silos. Indagano i carabinieri.

La vittima, 32 anni, è stata accoltellata alla gola: era originaria di Nocera Inferiore (Salerno), e viveva col marito, 36 anni, originario di Pagani (Salerno), e la figlia, 3 anni. L’uomo, subito dopo avere accoltellato a morte la consorte, ha chiamato la madre raccontando l’accaduto.

È stata la donna dalla Campania, chiariscono i carabinieri, ad avvertire poi il 118, che ha chiamato a sua volta il 112. Da qui l’intervento dei carabinieri, che stanno lavorando per cercare di ricostruire le ragioni del gesto dell’uomo e la dinamica dell’accaduto.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Travolta da un treno e uccisa assieme al suo cane: nessuna ipotesi esclusa

Imperia - La prima ipotesi è che l'anziana stesse cercando di trarre in salvo il cagnolino scappato ma non è escluso il gesto estremo

Infermiera incinta di 8 mesi muore di malore: gravissimo il piccolo

Pistoia - I medici hanno fatto di tutto per salvare la 37enne ma non ce l'ha fatta. Il bimbo, nato con cesareo, è in prognosi riservata

Lastra di cemento precipita dalla gru e travolge un operaio: il 45enne muore sul colpo

Cosenza - La Procura ha iscritto tre persone nel registro degli indagati. Si tratta del titolare della ditta e di due operai

Travolto da un bus mentre era in monopattino: 19enne muore sotto gli occhi degli amici

Bergamo - Il ragazzo stava spingendo a mano il suo veicolo per prendere al volo il bus ma è stato centrato dal mezzo pubblico

Cadavere di donna trovato in un dirupo: mistero sulle cause della morte

Palermo - Non è chiaro al momento se la donna sia stata uccisa, si sia tolta la vita o sia vittima di un incidente fatale

Padre spara e uccide la figlia disabile, poi si toglie la vita: città sotto shock

Avellino - Sull’omicidio-suicidio indaga la Polizia. Il 63enne ha aperto il fuoco con una pistola regolamentata detenuta
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -