Alatri – Brucia potature di ulivi ma è vietato dall’ordinanza: scatta multa della Polizia Locale

Gli agenti hanno stilato il verbale come previsto dall'ordinanza emanata in osservanza del Piano per il risanamento della qualità dell'aria

Alatri – L’episodio si è verificato nel fine settimana: il proprietario di un podere stava bruciando le potature delle piante di ulivo sul suo terreno quando è stato raggiunto dalla pattuglia della Polizia Locale di Alatri. Gli agenti hanno stilato il verbale così come previsto dall’ordinanza emanata dall’ente comunale in osservanza del Piano Regionale mirato al risanamento della qualità dell’aria: il provvedimento è entrato in vigore il 9 febbraio, prorogato fino a giovedì 15 febbraio compreso, e tra le altre disposizioni prevede il divieto assoluto, su tutto il territorio comunale di Alatri, di qualsiasi tipologia di combustioni all’aperto, che siano falò, barbecue, fuochi d’artificio, bruciatura di residui vegetali ecc.

L’ordinanza completa è sul sito ufficiale del Comune di Alatri, come anche sui canali social. Si ricorda ai cittadini che la disposizione è stata emanata per preservare la salute di tutti rispetto all’accumulo di inquinanti nell’aria rilevato dall’ARPA. Si ricorda inoltre che gli sfalci di erba e sterpaglie e le potature delle piante possono essere recapitate presso le isole ecologiche presenti nel comprensorio le quali sono tenute a ritirare il materiale in maniera gratuita, provvedendo poi allo smaltimento.

- Pubblicità -
Sara Pacitto
Sara Pacitto
Sara Pacitto, giornalista pubblicista, da 8 anni collabora con diversi quotidiani digitali, tra le più prestigiose testate giornalistiche della provincia, corrispondente per la cronaca locale, politica, attualità, salute, approfondimenti. Ha curato le Pubbliche Relazioni per alcuni importanti eventi come anche è stata Responsabile della Comunicazione per conferenze e convegni ed in occasione di Campagne Elettorali.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Infermiera aggredita allo Spaziani: sindacati sulle barricate, “sanitari lasciati soli in trincea”

Frosinone - Cuozzo e Proia tornano ad intervenire dopo l'ennesima aggressione in ospedale: "Il tempo delle attese è finito"

Strade al buio tra Sora ed Isola del Liri, pericoli e disagi per gli automobilisti: occorre intervenire

Situazione pericolosa su via Romana Selva, dall’uscita della superstrada è buio pesto da giorni. Non va meglio su via Napoli

Ristorante trovato in pessime condizioni igienico-sanitarie dai Nas: attività sospesa e maxi multa

Cassino - I Nas hanno riscontrato la grave situazione nel laboratorio per la lavorazione degli alimenti ed è scattato il provvedimento

Alatri – Ladri in azione in un’abitazione, torna l’incubo furti: allerta massima tra i residenti

I malviventi sono entrati in azione dopo le 18 forzando una finestra con un cacciavite, poi la fuga nei campi

Giovane infermiera morta, la lettera della sorella: “Cercate Loredana in un raggio di sole. Lei vivrà sempre dentro di noi”

Cassino - La struggente lettera di ringraziamento della famiglia Rotaru ai colleghi e agli amici dell'infermiera scomparsa

Cuoca cassinate protagonista su Rai 1: la signora Patrizia porta a casa 10mila euro

San Vittore del Lazio - Protagonista della puntata Patrizia Evangelista, cuoca presso la caserma dei carabinieri di Cassino
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -