Autismo, nel Lazio l’Open Day Aprile Blu

L’Open Day Aprile Blu si rivolgerà ai bambini da 0 a 6 anni con l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere la diagnosi precoce

Sabato 2 aprile si celebra la “Giornata mondiale di consapevolezza sull’Autismo”, WAAD – World Autism Awareness Day, che l’Assemblea Generale dell’ONU ha istituito nel 2007 per richiamare l’attenzione sulla conoscenza dei disturbi dello spettro autistico, e sui diritti delle persone che ne sono affette e su quelli delle loro famiglie.

Alessio D’Amato commenta così: “Quest’anno, la Regione intende promuovere un’iniziativa a sostegno dei bambini e delle famiglie che convivono con questa patologia: l’Open Day Aprile Blu, durante il quale le equipe multidisciplinari dei servizi dell’età evolutiva saranno a disposizione per effettuare prime visite, consulenza, o dare informazioni.

Secondo recenti studi, in Italia l’età media di prima diagnosi di autismo arriva in media intorno ai 5 anni ed è per questo che l’Open Day Aprile Blu si rivolgerà prioritariamente ai bambini da 0 a 6 anni con l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere la diagnosi precoce e “accendere” una luce speciale per essere più vicini alle famiglie. Gli Open Day si svolgeranno nelle giornate del 2, 9, 23 e 30 aprile nei diversi centri messi a disposizione su tutto il territorio della Regione Lazio”.

Tutte le informazioni e l’elenco dei centri messi a disposizione su: https://www.salutelazio.it/open-day-aprile-blu .

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Carcinoma polmonare, 34mila vittime in Italia ogni anno: è la più frequente causa di morte oncologica

Con lo screening si stimano un incremento della sopravvivenza di 7,63 anni e una riduzione dei costi di 2,3 miliardi di euro

Rinite allergica: sintomi, cause e possibili complicanze di un disturbo molto diffuso

Se ne può soffrire in alcuni mesi, nel caso di allergeni stagionali, oppure tutto l'anno nel caso di allergeni non legati alla stagione

Il piccolo Giacomo muore a 6 anni, i genitori donano i suoi organi: la lettera del papà

La lettera: "In un momento di estremo dolore abbiamo scelto di far prevalere la vita sull'insensata morte di nostro figlio"

Screening oncologici, l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce

Gli screening possono ridurre la mortalità individuando i tumori in fase precoce e migliorare la qualità della vita dei pazienti

Salute in un click, è disponibile il Fascicolo Sanitario Elettronico: ecco tutte le novità

I cittadini potranno consultare i propri referti medici, prenotare prestazioni, pagare i ticket e scegliere o revocare il medico di famiglia

Giornata mondiale dei donatori di sangue, quando un semplice gesto può salvare vite

I tempi medi necessari al completamento dell’intero percorso di donazione sono compresi tra i 30 ed i 60 minuti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -