Basket, la Scuba Frosinone sfiora l’impresa ma poi si arrende al Grottaferrata

Serie C Gold - I ciociari vanno vicinissimi alla prima vittoria stagionale, restano avanti per tre quarti ma cedono nell'ultima frazione

La Scuola Basket Frosinone sfiora l’impresa con Grottaferrata ma nel finale deve arrendersi a San Nilo, che viene 86-101 la splendida partita andata in scena al Casaleno. 

I ciociari vanno vicinissimi alla prima vittoria stagionale, restano avanti per tre quarti ma cedono nell’ultima frazione allo sprint degli ospiti. L’avvio è di merca cryptense con l’ottimo impatto di Permon che regala subito ai suoi due possessi di vantaggio. Dall’altra parte, però, Mansilla scalda la mano e tiene lì la Scuba, che subisce il fisico di Oliva e Chiminello ma riesce comunque a mettere la testa avanti, grazie alla difesa a zona e alle triple firmate Rocchi – Stazi. Dopo il 24-24 con cui si chiude il primo quarto, arriva un break di 8-0 per i locali con il solito Mansilla e Lepore che danno il massimo vantaggio a Frosinone. Spinosa priva a riavvicinare San Nilo, Efficace risponde ma Reali comunque accorcia sul 52-48 al termine di un primo tempo pirotecnico. Al ritorno sul parquet la Scuola Basket continua a farsi preferire ma Permon trova di nuovo confidenza con il tiro dall’arco e rimanda avanti i suoi dopo un’eternità, poi Oliva tenta il primo allungo che però viene rintuzzato dai giovani della Scuba, su tutti Senghor e Lepore, che firmano il 72-72 a fine terzo periodo.  Nell’ultimo quarto, però, la Scuba cede di schianto e incassa un 2-14 di parziale in tre minuti, consegnando di fatto la gara a Oliva e Reali che segnano i canestri dell’allungo. Encomiabile comunque la reazione dei gialloblù che, dopo essere andati a -12, si riportano a -7 grazie e Lepre ed Efficace. La Scuba però non ha la benzina necessaria per impensierire ulteriormente gli avversari, anche perché la fisicità di Oliva diventa inarrestabile con il passare dei minuti e libera gli spazi che servono a Spinosa per mettere in ghiaccio la contesa. 

“Abbiamo disputato un’ottima prova – commenta il coach Francesco Calcabrina -, mettendo in campo tutte le energie che avevamo contro una corazzata come Grottaferrata, una squadra completa e profonda. Per tre quarti della gara ce la siamo giocata punto su punto, poi abbiamo incassato un break decisivo a inizio quarto periodo. Ai miei ragazzi però non posso rimproverare nulla, hanno dato tutto ciò che avevano giocando una grande partita”. 

La Scuba perciò mastica amaro per non aver raggiunto la vittoria ma può ritenersi soddisfatta per la buonissima prestazione, oltre che per il successo degli “Scuba Games” nell’intervallo e per la buona affluenza di pubblico. Ora i gialloblù si proietteranno al derby con Ferentino, in programma domenica 4 Dicembre sul campo dei gigliati. 

TABELLINI

Scuola Basket Frosinone 86 – San Nilo Grottaferrata 101

Parziali: 24-24, 28-24, 20-24, 14-29

Frosinone: Mansilla 35, Rago, Lepre 2, Efficace 21, Stazi 6, Rocchi 8, Iannozzi, Fontana M., Fontana F., Senghor 6, Lepore 8. Coach: Calcabrina. 

Grottaferrata: Chiminello 9, Permon 15, Reali 15, Mazzocchia 8, Spinosa 24, Oliva 23, Brenda 5, Scarano n.e., Proietti 2, Sinanaj. Coach: Busti. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone Calcio, il programma del settore femminile e delle giovanili per il weekend

In campo le ragazze della serie C e le rose under 17, 16, 15, 14 Pro e 14 Élite. Tutti gli appuntamenti con i giallazzurri

Pallanuoto, più luci che ombre nel weekend delle giovanili del Frosinone

In piscina le formazioni dell'Under 18 e Under 14 (A e B). Il resoconto delle gare e le parole degli allenatori

Frosinone-Benevento, l’affascinante gara secondo il giornalista sannita Roberto Corrado

Serie B - L'analisi del pre-gara con il parere del giornalista della testata 'Cronache del Sannio'. Dati, numeri, curiosità e mercato

Serie B, Frosinone-Benevento affidata al signor Niccolò Baroni di Firenze

La gara valida per la 22.a giornata del campionato cadetto è in programma domenica 29 gennaio allo stadio ‘Benito Stirpe-Psc Arena’

Under 16, Frosinone e Reggina non si fanno male (0-0)

Nessuna delle due compagini è riuscita ad avere la meglio sull’altra, qualche occasione non capitalizzata dai reparti offensivi

Serie D, Cassino-Arzachena 0-1. Carcione: “Prestazione coraggiosa, ci è mancato il gol”

Per i sardi a segno Sartor al 13' con una rete che è valsa tre punti. Gli azzurri si fermano così a quota 31 lunghezze