Corsa ai regali di Natale, occhio alle truffe: attenti alle false gift card

Gli esperti del settore hanno già lanciato l'allarme del caso: offerte ed occasioni spesso celano veri e propri inganni: come riconoscerli

A Natale non è vero che si è tutti più buoni, anzi. I malfattori sono sempre in agguato e le inventano di tutte pur di raggirare ignari cittadini desiderosi di acquistare un pensiero ai loro cari. E in tempi particolarmente frenetici, quando si ricorre sempre più spesso alle spese on line, da fare comodamente seduti dal proprio ufficio o magari nell’ora di pausa, il rischio è davvero dietro l’angolo. L’ultima trovata di questi ‘geni del crimine’ è la falsa gift card con cui svuotano il conto delle povere vittime.

Gli esperti del settore hanno già lanciato l’allarme del caso: offerte ed occasioni spesso celano veri e propri inganni. Per non lasciarsi tentare da buoni regalo truffaldini, ci sono delle cose da sapere per proteggere il proprio conto corrente. Andiamo a vederle.

Truffa delle gift card natalizie: ecco come riconoscerla

Se da una parte la gift card è un regalo molto diffuso e quasi sempre ricevuto con piacere, dall’altra proprio la loro diffusione ha stimolato e aguzzato l’ingegno dei cybercriminali. Questi ultimi, spesso e volentieri, agiscono inviando un messaggio WhatsApp o un SMS. Si tratta di una comunicazione della vincita di una gift card o un buono regalo. Sfruttando il nome di grandi e noti brand – come Mediaworld, Euronics ecc – si mettono in piedi veri e propri raggiri, implementando così l’opportunità che una vittima possa cadere nel tranello. Nel messaggio viene evidenziata la possibilità di sfruttare il buono in uno dei punti vendita presenti sul nostro territorio. Tuttavia – ed è bene sottolinearlo – per poter usufruire della gift card bisogna cliccare il link presente nel testo. Un link ingannevole e che rimanda ad una schermata che chiede di indicare dati personali e numero della propria carta di credito. In quel momento scatta l’imbroglio e i delinquenti svuotano il conto di chi, allettato dalla proposta, ha ceduto.

I consigli per evitare i raggiri

Il primo consiglio resta lo stesso: mai lasciare i propri estremi e dati sensibili. Inoltre, è corretto acquistare sempre direttamente dalla fonte. Assicurarsi di comperare buoni regalo dal sito Web ufficiale di un marchio. Non in ultimo, assicurarsi di esaminare attentamente l’URL del sito web. Molti di questi siti di ‘truffa di carte regalo’ sembrano davvero simili a quelli reali. Ma qualcosa cambia e bisogna prestare attenzione alla legittimità.

- Pubblicità -
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli, giornalista sportiva con una passione per musica, cinema, teatro ed arti. Ha collaborato per diversi anni con il quotidiano Ciociaria Oggi, sia per l'edizione cartacea che per il web nonché con il magazine di arti sceniche scenecontemporanee.it. Ha lavorato anche come speaker prima per Nuova Rete e poi per Radio Day. Ha altresì curato gli uffici stampa della Argos Volley in serie A1 e A2 e del Sora Calcio.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

FLASH – Ceccano, territorio sotto la lente: controlli serrati dei Carabinieri

Almeno quattro le auto impegnate nel servizio. Numerosi i veicoli e le persone a bordo attenzionati fino ad ora

Infermiera aggredita e ‘sequestrata’ in una stanza: paziente psichiatrico semina il panico allo Spaziani

Frosinone - A denunciare l'ennesimo spiacevole episodio di violenza occorso agli operatori sanitari, è la UIL FPL

Maltempo, grandinate e vento forte in arrivo: scatta l’allerta meteo

Allerta gialla da questa notte per il vento, da domani anche per piogge e temporali. La parentesi "primavera in anticipo" sta per lasciarci

Frosinone – Inquinamento cronico, altri quattro giorni di divieti per traffico e riscaldamenti

Dal 23 febbraio a tutto il 26, prolungato lo stop per i veicoli più inquinanti. Le aree off-limits evidenziate nell'ordinanza

Perquisizioni a tappeto, spuntano droga e soldi: due uomini arrestati per spaccio

Cassinate - I due sono stati posti agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del giudizio direttissimo

Malore fatale mentre gioca a tennis, sabato i funerali di Gianpiero Iafrati

La tragedia è avvenuta ad Arpino. I funerali saranno celebrati alle 10:30, nella chiesa parrocchiale della Madonna del Pianto a Chiaiamari
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -