Bimba di 10 mesi ingerisce candeggina e muore: inutile la disperata corsa in ospedale

Noto - La dinamica dell'accaduto è poco chiara e per tale motivo la Procura ha aperto un'inchiesta e interrogato i familiari

Siracusa – Tragedia a Noto, dove una bimba di appena 10 mesi è morta probabilmente dopo aver ingerito candeggina. La piccolina è stata trasferita immediatamente in ospedale, ma purtroppo per lei era oramai tardi. Secondo quanto diffuso dalla stampa nazionale, la dinamica dell’accaduto è poco chiara e per tale motivo la Procura ha aperto un’inchiesta e interrogato i familiari, i quali sono sotto shock. Tra le ipotesi al vaglio anche quella che la bimba possa essere caduta dentro un secchio pieno di candeggina.

Secondo quanto accertato finora nell’appartamento c’erano la madre, due fratellini e la bimba di 10 mesi. La piccola sarebbe entrata in contatto con un secchio al cui interno si trovava uno straccio immerso nell’acqua e nella candeggina, il come è da verificare. Quello che è certo comunque è che la bimba ha ingerito dell’acqua con la candeggina. Una volta accortasi del fatto la madre avrebbe urlato tanto da richiamare l’attenzione dei vicini, poi la folle corsa in ospedale dove la piccola potrebbe essere arrivata già in stato di incoscienza. Le indagini sono state affidate ai carabinieri che stanno raccogliendo gli elementi per ricostruire quanto accaduto. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Uccisa a colpi di martello, le urla disperate fanno scattare l’allarme: sospetti sul figlio

Palermo - A rendersi conto dell’omicidio l’altra figlia della anziana vittima, che abita al piano superiore

Donna trovata morta in casa, fermato uomo nudo e sporco di sangue: l’orrore

San Giovanni Rotondo - Il 43enne avrebbe scaraventato l’anziana contro un mobile e poi avrebbe cercato di introdursi in altre abitazioni

Ferma all’incrocio, la tamponano e l’auto si schianta contro un bus: madre di famiglia muore tra le lamiere

Ferma all'incrocio, la tamponano e l'auto vola contro il bus: schianto devastante, morta madre di famiglia

Prende il fucile del padre e parte un colpo che lo centra in volto: muore 17enne

Villasalto - Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, potrebbe trattarsi di un gesto volontario. Indagini serrate

Macabra scoperta in un canale, trovato un cadavere: è giallo sull’accaduto

Verona - Il corpo senza vita è stato recuperato dai Vigili del fuoco. Potrebbe trattarsi di un giovane dato per disperso qualche giorno fa

Orrore in casa, uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita: i cadaveri in un lago di sangue

La Spezia - L'operaio era stato denunciato perché autore di violenze e maltrattamenti nei confronti della moglie
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -