Boville Ernica, torna “Pasqua con Giotto”: il programma

Tutto pronto per la XVII edizione 2022 dell'evento artistico-culturale. Appuntamento domenica 17 e lunedì 18

Torna l’evento artistico-culturale che ormai caratterizza Boville Ernica da quasi venti anni. È tutto pronto, infatti, per la XVII edizione 2022 di Pasqua con Giotto, nel cui contesto si svolgerà anche la cerimonia per l’assegnazione del Premio Giotto, giunta alla sua XI edizione.

La manifestazione, interamente organizzata dal Comune, si svolgerà nel centro storico (che è anche uno dei Borghi più Belli d’Italia) nei giorni di domenica 17 e lunedì 18 aprile con tanti appuntamenti, visite guidate e iniziative per la valorizzazione dell’artigianato e della tradizione locale e per incentivare il commercio.

“𝘐𝘭 𝘱𝘳𝘪𝘯𝘤𝘪𝘱𝘢𝘭𝘦 𝘰𝘣𝘪𝘦𝘵𝘵𝘪𝘷𝘰 𝘥𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘦𝘷𝘦𝘯𝘵𝘰, 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘳𝘪𝘵𝘦𝘯𝘶𝘵𝘰 𝘰𝘱𝘱𝘰𝘳𝘵𝘶𝘯𝘰 𝘢𝘥𝘦𝘨𝘶𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘦 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘦 𝘦𝘴𝘪𝘨𝘦𝘯𝘻𝘦 𝘥𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘮𝘰𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘵𝘦𝘳𝘳𝘪𝘵𝘰𝘳𝘪𝘰 – spiega il sindaco Enzo 𝗣𝗲𝗿𝗰𝗶𝗯𝗮𝗹𝗹𝗶 a nome di tutta l’Amministrazione comunale – 𝘦̀ 𝘲𝘶𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘥𝘪 𝘷𝘢𝘭𝘰𝘳𝘪𝘻𝘻𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘱𝘢𝘵𝘳𝘪𝘮𝘰𝘯𝘪𝘰 𝘢𝘳𝘵𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘰, 𝘤𝘶𝘭𝘵𝘶𝘳𝘢𝘭𝘦 𝘦 𝘢𝘳𝘵𝘪𝘨𝘪𝘢𝘯𝘢𝘭𝘦”.

“𝘜𝘯 𝘳𝘶𝘰𝘭𝘰 𝘧𝘰𝘯𝘥𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘢𝘭𝘦 – spiegano invece l’assessore alla Cultura Anna Maria 𝗙𝗿𝗮𝘁𝗮𝗿𝗰𝗮𝗻𝗴𝗲𝗹𝗶 e la consigliera delegata al Turismo Martina 𝗕𝗼𝗰𝗰𝗼𝗻𝗶 – 𝘭𝘰 𝘢𝘷𝘳𝘢̀ 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘱𝘳𝘦𝘻𝘪𝘰𝘴𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘰 𝘮𝘰𝘴𝘢𝘪𝘤𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭’𝘈𝘯𝘨𝘦𝘭𝘰 𝘥𝘪 𝘎𝘪𝘰𝘵𝘵𝘰, 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘦𝘳𝘷𝘢𝘵𝘰 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘤𝘢𝘱𝘱𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘚𝘪𝘮𝘰𝘯𝘤𝘦𝘭𝘭𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘤𝘩𝘪𝘦𝘴𝘢 𝘱𝘢𝘵𝘳𝘰𝘯𝘢𝘭𝘦 𝘥𝘪 𝘚𝘢𝘯 𝘗𝘪𝘦𝘵𝘳𝘰 𝘐𝘴𝘱𝘢𝘯𝘰, 𝘪𝘯 𝘤𝘶𝘪 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘦𝘳𝘷𝘢𝘵𝘪 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘪 𝘢𝘭𝘵𝘳𝘪 𝘵𝘦𝘴𝘰𝘳𝘪. 𝘋𝘦𝘨𝘯𝘰 𝘥𝘪 𝘯𝘰𝘵𝘢 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘶𝘯 𝘱𝘳𝘦𝘻𝘪𝘰𝘴𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘰 𝘴𝘢𝘳𝘤𝘰𝘧𝘢𝘨𝘰 𝘱𝘢𝘭𝘦𝘰𝘤𝘳𝘪𝘴𝘵𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘳𝘪𝘴𝘢𝘭𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘢 𝘮𝘦𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘭 𝘐𝘝 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘭𝘰 𝘥𝘰𝘱𝘰 𝘊𝘳𝘪𝘴𝘵𝘰, 𝘤𝘩𝘦 𝘳𝘪𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘪𝘯 𝘣𝘢𝘴𝘴𝘰𝘳𝘪𝘭𝘪𝘦𝘷𝘰 𝘭𝘢 𝘳𝘢𝘱𝘱𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘯𝘢𝘵𝘪𝘷𝘪𝘵𝘢̀ 𝘥𝘪 𝘎𝘦𝘴𝘶̀ 𝘱𝘪𝘶̀ 𝘢𝘯𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘢𝘭 𝘮𝘰𝘯𝘥𝘰”.

L’Amministrazione comunale, nel ringraziare l’associazione 𝗣𝗿𝗼 𝗟𝗼𝗰𝗼 del presidente Alberto 𝗕𝗶𝗮𝘀𝗶𝗻𝗶 per la collaborazione, invita tutti a partecipare alle tante attività che si svolgeranno perché, come spiega il primo cittadino 𝗣𝗲𝗿𝗰𝗶𝗯𝗮𝗹𝗹𝗶 “𝘦𝘴𝘴𝘦 𝘳𝘢𝘱𝘱𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘢𝘯𝘰 𝘶𝘯’𝘰𝘵𝘵𝘪𝘮𝘢 𝘰𝘤𝘤𝘢𝘴𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘴𝘷𝘢𝘨𝘰 𝘮𝘢 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘥𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘰𝘴𝘤𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘣𝘦𝘭𝘭𝘦𝘻𝘻𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘱𝘢𝘦𝘴𝘦 𝘦 𝘢𝘱𝘱𝘳𝘰𝘧𝘰𝘯𝘥𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘯𝘰𝘵𝘪𝘻𝘪𝘦 𝘴𝘵𝘰𝘳𝘪𝘤𝘩𝘦 𝘦 𝘢𝘳𝘵𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘩𝘦, 𝘮𝘰𝘵𝘪𝘷𝘰 𝘱𝘦𝘳 𝘤𝘶𝘪 𝘢𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘳𝘪𝘵𝘦𝘯𝘶𝘵𝘰 𝘶𝘵𝘪𝘭𝘦 𝘤𝘰𝘪𝘯𝘷𝘰𝘭𝘨𝘦𝘳𝘦 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘭𝘦 𝘴𝘤𝘶𝘰𝘭𝘦”.

Pasqua con Giotto: il programma

Domenica 17 aprile giorno di Pasqua e lunedì 18 giorno di Pasquetta, dalle 10:30 alle 16:30 si svolgeranno le visite turistiche guidate. Nella chiesa di San Pietro Ispano, fra l’altro, si potrà ammirare il 𝗺𝗼𝘀𝗮𝗶𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗻𝗴𝗲𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗚𝗶𝗼𝘁𝘁𝗼. La giornata di lunedì 18 è sicuramente quella più densa di appuntamenti.

Oltre alle visite guidate, infatti, sono in programma: due spettacoli a cura degli Sbandieratori, uno alle 11.00 e uno alle 16:00; i mercatini; gli spettacoli degli artisti di strada; una mostra presso la sala consiliare a cura di Chiara Conte e una presso il Museo dell’Olio e dell’Olivo a cura di Alberto Paglia; alle 16:30 di lunedì 18, presso il museo civico di San Francesco, si svolgeranno anche un convegno e una mostra illustrativa sull’Angelo di Giotto a cura del Liceo artistico Bragaglia di Frosinone: gli studenti faranno una ricostruzione della storia dell’Angelo e della sua originale ubicazione.

Alle 17:30, sempre a San Francesco, si svolgerà la cerimonia per la 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗫𝗜 𝗣𝗿𝗲𝗺𝗶𝗼 𝗚𝗶𝗼𝘁𝘁𝗼. La sede della Pro Loco, all’ingresso principale del Palazzo municipale in Corso Umberto I, sarà il punto d’informazione per le visite guidate.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

L’albero di Natale più grande del mondo illuminerà la Ciociaria: l’8 dicembre l’accensione

San Vittore del Lazio - Già guinnes dei primati nel 2002, l'imponente albero luminoso torna dopo tanti anni su monte Sammucro

Massimo Ranieri torna a far sognare i fans: l’atteso appuntamento al Nestor

Sabato 3 dicembre, difatti, il poliedrico artista si esibirà nel teatro del capoluogo con "Tutti i sogni ancora in volo"

“Via Benedicti, il brand dell’umanità”: sabato l’appuntamento sulla rotta di San Benedetto

Sabato 3 dicembre, alle ore 18, presso la suggestiva cornice della sala consiliare di Monte San Giovanni Campano, sarà ospitata l'iniziativa

Cinema gratis per i giovani: tornano i “cinedì” di Lazio Youth Card

Leodori: "Martedì e mercoledì al cinema gratis con Lazio Youth Card". Sciarretta: "Avvicinare i giovani del Lazio al mondo della cultura"

“Ceccano 2030: capitale della bellezza”, verso la città del futuro

Partito un percorso di cambiamento all'insegna del benessere collettivo, della valorizzazione della cultura e non solo

‘Apprendisti ciceroni’, centinaia di studenti coinvolti nel progetto

Cassino - L'iniziativa ha visto tanti ragazzi delle scuole secondarie superiori raccontare le bellezze del territorio ai più piccoli
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -