Calcio, Primavera 2: il Frosinone ad Ascoli

In vista della gara nelle Marche, l’unica defezione potrebbe lasciare fuori il difensore centrale Bracaglia per un problema al polpaccio

Calcio – Ultima gara della stagione regolare per il campionato Primavera 2 nel girone B la battaglia per la griglia playoff è ancora aperta, mentre nel girone A con gli stessi punti del Frosinone (che viaggerà come vedremo alla volta di Ascoli) la lotta per la promozione diretta vede in corsa Monza e Parma (entrambe a 46) con l’Udinese a +1.

Ma vediamo da vicino le vicende dei giallazzurri di mister Gorgone che con il successo (2-1) ottenuto sabato sulla neopromossa Cesena hanno scavalcato la Lazio di 2 lunghezze, portandosi al 2° posto con 3 punti di vantaggio a loro volta sul Pisa che, nel caso di arrivo a pari merito con Palmisani & Co, avrebbe il vantaggio del doppio successo negli scontri diretti. Teoricamente al Frosinone servirebbe 1 punto per la aritmetica certezza di iniziare i playoff da secondi in classifica, andando così ad incrociare la 5.a classificata del girone B con il vantaggio della gara di ritorno da giocare in casa. Ma sicuramente i canarini entreranno in campo decisi a cercare la vittoria, senza quindi snaturare quella che è la loro caratteristica di squadra poco incline a speculare sul risultato che appare più utile in quel frangente.

Sabato come detto Stampete & soci impegnati in trasferta sul campo dell’Ascoli di mister Pergolizzi mentre il Pisa viaggia alla volta di Benevento (37) che a sua volta deve rintuzzare l’assalto del Perugia (36 punti, impegnato nel derby casalingo con la Ternana) per l’ultimo posto utile nella lotteria degli spareggi che inizieranno il prossimo 30 aprile con la disputa dell’andata dei quarti di finale. Alla finestra c’è la Lazio che deve scontare il turno di riposo, con i capitolini che potrebbero ritrovarsi anche al quarto posto alla fine dei 90’.

E’ stato già detto dell’ottima stagione messa in cornice dal Frosinone che si è messa alle spalle formazioni come Lazio e Spezia che erano partite con investimenti importanti e con ben altri propositi. Ma ora c’è da pensare alla fase-2, in attesa di chiudere in bellezza la stagione regolare. E la fase-2 sono gli spareggi per l’ultimo posto in Primavera 1.

In vista della gara nelle Marche, l’unica defezione potrebbe lasciare fuori il difensore centrale Bracaglia per un problema al polpaccio. Bracaglia che dopo la gara col Cesena – suo il gol che aveva sbloccato la gara – era entrato anche nella top 11 del campionato Primavera 2. Per il resto si attende il ritorno al gol di Stampete, Jirillo e Selvini.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Motori – Iscrizioni aperte per lo Slalom Città di Santopadre: si entra nella fase calda

Da qualche giorno sono in corso le iscrizioni che si preannunciano in numero superiore a quelle delle scorse edizioni

Boxe sotto le stelle: il ricordo di tre pugili castellucciani rivive sul ring

Nella serata pugilistica si sono svolti il 19° Memorial “L. Quadrini”, il 1° Memorial “Alessandro Loreto” e il 4° Trofeo “Loreto Esposito”

Serie D – Stellato difenderà ancora la porta del Cassino, Carcione: “Una garanzia”

Dopo la lunga esperienza con le giovanili del Frosinone, lo scorso torneo in D con il Cassino, ottimo campionato e riconferma

Motori – Poker di podi per i piloti del M.C. ‘Franco Mancini’

Per i piloti del M.C. Franco Mancini, è ora di concentrarsi sulla prossima gara, ovvero quella di Spoleto dove saranno in 5 alla partenza

Motori – Il TRT al lavoro in vista della gara di Spoleto

La gara di Spoleto, prevista per domenica prossima, costituirà il giro di boa del Campionato Europeo Hill Climb (Velocità in salita)

Volley F – Conferma al centro per l’Assitec: Ludovica Santamaita ancora a Sant’Elia

Serie B2 - Nonostante il grave infortunio di gennaio, società e allenatore non hanno esitato a confermare l’atleta da grandi doti tecniche
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -