‘Cassino birra’, non solo divertimento e musica ma anche inclusione e prevenzione

Presentato il programma della manifestazione che si svolgerà dall'11 al 22 luglio nell'area dell'ex campo Miranda

Una manifestazione ‘Cassino birra’ all’insegna dell’inclusione e della sensibilizzazione verso tematiche importanti. È stato presentato il programma di una delle più importanti manifestazioni che vengono organizzate in città.

Patron Oscar Grimaudo, organizzatore e coordinatore, sostenuto dalla presenza del sindaco Enzo Salera, del presidente del consiglio Barbara Di Rollo e degli assessori Gabriella Vacca, Giuseppe Capizzi, del vicesindaco Gino Ranaldi e degli assessori Pierluigi Pontone e Francesca Calvani, ha illustrato l’intero programma sottolineando l’importanza di alcune iniziative: nel corso delle 11 serate, infatti, verranno affrontate tematiche importanti con la partecipazione di industrie ospiti.

Sarà presente Exodus con il camper contro l’abuso di alcol, il centro anti violenza di Cassino con la presidente Antonella Capaldi, esponenti del mondo dell’inclusione e della legalità. Un taglio innovativo quello dato quest’anno che va a coinvolgere platee over 20 grazie anche alla presenza di cantanti idoli dei social. La musica, come più volte ribadito dall’organizzatore, verrà spenta allo scoccare della mezzanotte nel rispetto delle regole.

L’intera manifestazione sarà seguita da Radio Cassino Stereo e trasmessa sui canali radio e social. “’Cassino Birra’ é un evento che ha come fine ultimo l’offrire serate di svago a chi, per svariati motivi, non può allontanarsi dalla città o non può partecipare a concerti o esibizioni dei loro idoli. Il cartellone anche quest’anno è stato fortemente voluto da me che seguo costantemente le dinamiche di evoluzione dei gusti musicali sia delle nuove generazioni che di quelle over – spiega Grimaudo -. Non spettacoli scadenti o riempitivi ma veri e proprie scelte ponderate che abbracciano ogni fascia d’età. Non solo musica, spettacolo o cover band ma anche un messaggio sociale è racchiuso nel programma di ‘Cassino birra’. Per questo nell’ambito degli 11 giorni di iniziative si terranno altri eventi inclusivi che toccheranno tematiche sociali importanti: dalla disabilità, alla violenza sulle donne e minori, all’abuso di alcol e droga. Ringrazio il sindaco e questa amministrazione per quanto fatto in cinque anni e per quanto ancora verrà fatto”.

“Perché il lavoro di squadra tra tutti gli assessorati, la presidenza del consiglio e in primis il sindaco ha iniziato a dare un volto nuovo a Cassino e questo modo di pensare evoluto è vicino al cittadino, deve essere sostenuto anche con quelle che sembrano manifestazioni di puro divertimento. Quindi faremo informazione e prevenzione su argomenti che oggi sono divenuti quotidiani in ogni città e in ogni famiglia. In ultimo ma non meno importante è il doveroso ricordo di colui che ci ha lasciato in eredità l’importante patrimonio della festa della birra e quindi il mio pensiero va a Giulio Sinagoga. E non posso non ricordare anche Giuseppe Terenzio: con lui ho organizzato per oltre 15 anni questo grande evento. In ultimo esprimo il mio più grande ringraziamento ai consiglieri comunali presenti alla conferenza stampa: Rosario Imma, Ornella Rodi e Giovanna Grossi. Il sostegno morale e amministrativo di una squadra così efficiente è per me importante”. Niente è stato lasciato al caso dall’organizzazione di ‘Cassino birra’ che ha affidato l’intera sicurezza dell’evento al bravissimo staff di Fabio Leone: “La sorveglianza non andrà via con lo spegnere della musica ma solo e soltanto quando anche l’ultimo dei presenti avrà lasciato la piazza”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Fiuggi – Al teatro comunale una suggestiva mostra sulla storia dei Templari

Dal 15 al 31 Luglio, sarà visitabile la mostra allestita dal professor Biagio Terrinoni in arte "Biagio da Fiuggi”

‘Madre che resta’, Patrizia Baglione torna con un nuovo libro: versi dedicati ad un bimbo mai nato

La poetessa di Veroli torna a scrivere un volume di poesie dopo due anni affrontando una tematica delicatissima: l'aborto

Frosinone – Festival nazionale dei Conservatori di musica, tutto pronto per la decima edizione

Serata inaugurale mercoledì 17 luglio alle 21 in piazzale Vittorio Veneto: tutto il programma della kermesse

“Ieri e oggi”, fotografie dal passato: inaugura una mostra storica tutta da scoprire

Domani il collettivo “Gli Amici del Presepe” inaugura per la prima volta la mostra fotografica “Ieri e Oggi”

“I luoghi parlano”, domani la proiezione del docufilm sul dramma delle marocchinate

Appuntamento a Falvaterra, in Piazza G. Pinchieri, alle ore 21.00. Ricordare per non dimenticare, grazie alla regia di Fernando Riccardi

Musica e inclusione al ‘Cassino Birra’, in migliaia alla serata di inaugurazione

Partenza con il botto per la manifestazione con la musica degli anni '90. Stasera sul palco il tastierista di Vasco Rossi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -