Covid, vaccino contro varianti: verso ok di Ema

Nell'Unione europea c’è la possibilità di approvare entro settembre il primo vaccino anti-Covid adattato alle varianti

Covid – Il capo della task force sui vaccini dell’Ema, Marco Cavaleri, ha spiegato che nell’Unione europea c’è la possibilità di approvare entro settembre il primo vaccino anti-Covid adattato alle varianti.

“Madri, padri, sorelle, fratelli: il Covid-19 ha tolto la vita ai propri cari in tutto il mondo. Le nuove stime dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) mostrano un bilancio delle vittime di circa 14,9 milioni entro la fine del 2021. I dati deludenti sottolineano la necessità di investire in sistemi sanitari resilienti, così come in sistemi informativi più forti”. Lo dice Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms.

Nel frattempo l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha iniziato a esaminare la domanda di autorizzazione di Moderna per la somministrazione del vaccino Spikevax ai bambini tra i 6 mesi e i 5 anni. – Fonte Agenzia DIRE www.dire.it

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Un camper da trasformare in ambulatorio pediatrico, il sogno sempre più vicino a divenire realtà

Frosinone - In 110 hanno partecipato alla cena solidale per raccogliere fondi a sostegno del progetto di "Teniamoci per mano Onlus"

Long Covid, molti pazienti manifestano disturbi dell’equilibrio: colpa della neuroinfiammazione

Le speranze di cura da uno studio internazionale. Numerosi i pazienti che continuano a manifestare sintomi dopo anni

Acqua potabile, conforme in quasi il 100% delle case: ma un italiano su tre non si fida

Lo afferma il primo rapporto elaborato dal Centro Nazionale per la Sicurezza delle Acque dell’Istituto Superiore di Sanità

“È vero che durante l’allattamento non posso rimanere incinta?”: i falsi miti da sfatare

La Asl risponde ad un interrogativo ancora molto comune: l'allattamento non è considerato un metodo sicuro di contraccezione

Pofi – “Banca delle Visite”, siglata l’intesa: passo avanti per la salute e la prevenzione

Un'iniziativa che sostiene il diritto alla salute per tutti e promuove la cultura della prevenzione per le fasce più fragili

Cambiamenti climatici, gli effetti degli eventi estremi sulla salute non possono essere ignorati

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) è in prima linea nelle azioni di ricerca e mitigazione dei rischi associati ai cambiamenti climatici
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -