Eccellenza – Il Ferentino vince 1-2 in casa della capolista Pomezia e conquista i playout

Eccellenza - Una prestazione superlativa da parte dei ciociari a conferma del momento positivo che questa squadra sta vivendo

Eccellenza – Vittoria strepitosa del Ferentino Calcio contro la prima in classifica. Termina infatti 1-2 tra Unipomezia e gigliati: una prestazione superlativa da parte dei ragazzi a conferma del momento positivo che questa squadra sta vivendo, e che evidenzia l’altissimo valore dell’attuale organico, dimostrando la non meritata posizione in classifica.

Queste le parole del Direttore Sportivo Daniele Lisi al suo ufficio stampa: “Siamo venuti in casa del Pomezia con molto rispetto, sapendo di affrontare una squadra molto forte, allenata da un grande allenatore che stimiamo molto e che comunque ha dimostrato per tutto l’arco del campionato di meritare il primo posto. Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni che ci sono capitate e devo dire con grande sincerità che abbiamo dato il massimo per aggiudicarci la vittoria, restando padroni del campo per tutta la durata del match. Abbiamo avuto diverse occasioni per fare gol e siamo andati in vantaggio con l’eurogol di Oriano, che conferma il suo momento magico: un ragazzo che merita ben altre categorie, mi auguro di potergli dare l’opportunità di potersela giocare. Abbiamo purtroppo subito un gol da un tiro nato da una mischia, ma siamo stati bravi subito dopo con Arduini a procurarci un rigore nettissimo, che invece gli avversari hanno messo in dubbio.

Dopo l’errore dal dischetto di Cardinali, sulla respinta il più lesto è stato Navarra che con cattiveria ha ribadito in rete la respinta del portiere. Siamo stati veramente bravi, i giocatori dell’Unipomezia hanno fatto di tutto per cercare di recuperare la partita, ma il rigore sbagliato non ha consentito il pareggio. Abbiamo onorato questa partita nel rispetto dei valori di questo sport perché questi ragazzi hanno meritato questa gioia dopo mesi e mesi molto duri, durante i quali la società ci ha affiancato tenendo alta la motivazione e la voglia di ottenere la salvezza.

Colgo l’occasione per fare i complimenti Mister Di Rocco che ha preparato la partita in maniera impeccabile, come d’altronde ha sempre fatto nelle ultime partite, indovinando ogni scelta. Questa vittoria è dedicata alla società che ci ha sempre messo tutto a disposizione e che comunque merita a tutti i costi la salvezza”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Motori – Rally del Lazio Cassino: si guarda al futuro e si lavora già per la nuova edizione

Max Rendina: “Si tratta di una manifestazione destinata a crescere, stiamo lavorando ad un nuovo step per il 2025”

’Diamo un gesto d’amore’, sport e sociale si incontrano: lo speciale regalo del Ferentino Calcio

Eccellenza - Il Ferentino ha omaggiato agli allievi partecipanti con una settimana di scuola calcio gratuita

Serie D – Sora nel segno della continuità: mister Campolo e il portiere Simoncelli ancora in bianconero

Serie D - Primi tasselli confermati per la prossima stagione: un segnale forte da parte del club che vuole continuare sulla strada solcata

Pallanuoto – La Bellator chiude all’ottavo posto dopo la sconfitta nel derby

Serie C - Coach Spaziani: "Abbiamo approcciato l’incontro male e tutte le volte che siamo andati sotto non siamo mai riusciti a recuperare"

Motori – Pontone a Barcellona per il terzo round del MotoE World: “Primi turni fondamentali”

Il pilota cassinate: "Ancora non la guido come vorrei, ma il team mi sta aiutando tanto a capire il funzionamento. Sono fiducioso"

Serie D – Il nuovo Ds del Sora Calcio è Mattia Liberace

Serie D - Questa scelta ha voluto premiare l’impegno profuso durante l’ultima stagione da Liberace, il quale si è distinto per serietà
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -