Elezioni Castelliri – Belli lancia la sfida ad Abballe e Carugno: “Facciamo un confronto all’americana”

Castelliri Liberi e Forti lascia ai due candidati sindaci la scelta del giorno e dell’ora per l’incontro all'americana

Castelliri – Sono passati tre giorni da quando il Dott. Marco Belli, candidato sindaco per Castelliri Liberi e Forti ha  lanciato la sfida al Geom. Abballe, sindaco uscente, e al candidato sindaco Avv. Carugno.

“Invece di fare passerelle in solitaria, facciamo un dibattito all’americana e aiutiamo i cittadini di Castelliri a comprendere e decidere per chi votare”, afferma il Dott. Belli.

Dalla lista Castelliri Liberti e Forti arriva questo messaggio: “Un nuovo modo di porsi alla popolazione quello proposto dal Dott. Belli che ha alzato il tiro lanciando un guanto di sfida agli avversari per discutere del futuro sostenibile di Castelliri e di ogni argomento che verrà fuori a sorpresa. Un confronto pubblico da fare il più presto possibile, all’ombra del Campanile, di fronte al pubblico per parlare del futuro di Castelliri e dei suoi abitanti. Un dibattito pubblico all’americana, dove ciascun candidato a Sindaco potrà esporre le sue idee su ogni tematica, a parità di tempo e condizioni”.

Castelliri Liberi e Forti lascia ai due candidati sindaci la scelta del giorno (vanno bene tutti i giorni fino al 31 Maggio 2024 ) e dell’ora per l’incontro all’americana.

“Non voglio pensare neppure lontanamente che esperti politici di esperienza passata e presente vorranno disertare un dibattito pubblico dove l’unico argomento è il destino di Castelliri e dei suoi abitanti. Aspetto con trepidazione le Loro risposte”, aggiunge Belli.

“La proposta di alto valore civico e democratico è stata lanciata e ora si tratta di vedere se i due antagonisti accetteranno di parlare in contraddittorio…Se ci sarà confronto pubblico in queste elezioni vinceranno la democrazia e la trasparenza”, concludono da Castelliri Liberi e Forti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Difensore civico, Maura presenta una proposta di legge regionale

Il consigliere regionale: "Rimodulare e rinnovare in funzione delle esigenze della collettività la figura del difensore civico"

Comune di Frosinone, Cirillo diventa dirigente di Fi e avverte: “Azzeramento o vado in minoranza”

La "ricognizione" di maggioranza incontra la richiesta di azzeramento deleghe e veto a nuovi ingressi dall'opposizione da parte di Cirillo

Cassino, Salera ufficializza la sua giunta-bis. Ma spuntano una ‘staffetta’ e un riassetto di gruppi

Stamane conferenza stampa di presentazione per il Salera bis. Ma i retroscena parlano di qualche assetto che verrà definito nei prossimi mesi

Ceprano – Il sindaco Colucci vara la giunta, tutti i componenti della nuova squadra e le deleghe

Il ruolo di vicesindaco assegnato a Giovanni D’Orazio. Il prossimo 28 giugno il primo consiglio comunale dell'era Colucci

Emergenza suicidi in Ciociaria, il segretario Pd Tallini sollecita un tavolo di confronto

Marco Tallini, Segretario circolo PD Frosinone, interviene sull'emergenza suicidi in provincia di Frosinone: nove morti in 40 giorni

Cassino, giunta pronta per la presentazione. Centrodestra: voci “regionali” per Abbruzzese

Oggi a mezzogiorno la presentazione della giunta del governo Salera bis. Nella Lega si guarda all'esecutivo Rocca; aria di commissario in FdI
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -