Elezioni Frosinone, scende in campo la “Lista Marzi”

Anche la lista civica che fa riferimento diretto proprio a Marzi, è ormai pronta a partire e ha dato il via alla campagna elettorale

Scende in campo la “Lista Marzi”. In occasione dell’inaugurazione del comitato elettorale del candidato sindaco, anche la lista civica che fa riferimento diretto proprio a Marzi, è ormai pronta a partire. Negli scorsi giorni, la lista ha dato il via alla campagna elettorale, lanciando il proprio logo – lo stesso delle precedenti competizioni elettorali- il sito internet, (www.listamarzisindaco.it), le pagine dei social network Facebook e Instagram ed è stato anche reso noto il motto che accompagnerà i candidati della Lista Marzi: “Insieme Possiamo”.

Lo slogan scelto ha un doppio significato. Vuole risaltare, prima di tutto, il principio che l’unione e il lavoro di squadra sono alla base di qualsiasi impresa, e rimarcare il concetto che, stando ognuno al fianco dell’altro, possiamo sfruttare questa possibilità di cambiamento per raggiungere un futuro migliore per il capoluogo In coerenza con tutta la coalizione, saranno diversi gli argomenti che verranno trattati maggiormente dalla “Lista Marzi”. – Scrivono dalla Lista

“Su tutti, la sicurezza, tema molto caro a tutta la colazione Marzi e su cui vogliamo decisamente invertire la rotta. Ad esempio, siamo curiosi di sapere quante telecamere di videosorveglianza sono in funzione in città e quale sia la loro effettiva incisività. Anche il capitolo ambientale è al centro della nostra attenzione e lo riteniamo fondamentale per la rinascita del capoluogo. Pensiamo, ad esempio, ad una razionalizzazione della mobilità sostenibile sul nostro territorio, fondamentale far ripartire l’ascensore inclinato il prima possibile.

Riteniamo, inoltre, fondamentale portare avanti attività volte alla riduzione del particolato inquinante, come la messa a dimora di alberi capaci di contrastarlo, l’aumento dell’efficienza energetica degli edifici pubblici, l’istituzione di domeniche ecologiche accompagnate da iniziative in grado di promuovere lo sviluppo della coscienza ecologica e ambientale in ogni singolo cittadino. Non tralasceremo, poi, neanche le politiche sociali che hanno necessità evidenti di miglioramento.

Stesso identico discorso vale per le politiche giovanili. Infine, puntiamo alla cura del decoro urbano, per una città che è sporca e trascurata ovunque, nel centro e nei quartieri la cura del verde è completamente assente e i marciapiedi decisamente sporchi. Questi sono solo alcuni dei principali punti di programma della coalizione, prioritari per la Lista Marzi. Nei prossimi giorni, poi, queste tematiche verranno approfondite e puntualizzate su tutti i canali di comunicazione della lista Marzi. Perché Insieme Possiamo”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Paliano – Eletto il consiglio comunale dei giovani: ecco i componenti

A farne parte sono ragazze e ragazzi. Soddisfazione è stata espressa dell'assessore Montestanti e dal sindaco Alfieri

Alvito – Ad un anno dalla vittoria sindaco e amministrazione tracciano un bilancio

Luciana Martini e il gruppo Albetum fanno il punto della situazione sul programma portato avanti dall'insediamento

Assegnazione delle cattedre, Vincenzi: “Sistema ancora troppo lacunoso”

Il presidente del consiglio regionale del Lazio interviene in merito al caos che si è creato nel mondo della scuola

Da cameriere in pizzeria ad avvocato: la storia di Mateo Zemblaku, neo segretario del Psi

Schietroma racconta come conobbe quel giovane proveniente dall'Albania e il grande impegno da lui profuso nello studio e nella politica

Mancata attivazione della mensa scolastica, scatta l’interrogazione

Pontecorvo - Il consigliere comunale Annalisa Paliotta chiede chiarimenti urgenti all’Amministrazione comunale

Caos supplenze, Maria Veronica Rossi incalza ministro e assessore regionale

La responsabile della Lega Giovani della provincia di Frosinone punta l'indice contro i ritardi nelle nomine dei docenti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -