Emergenza furti, chiesto un consiglio comunale straordinario

Cervaro - I consiglieri di opposizione intendono affrontare pubblicamente il grave problema sociale e di sicurezza

La piaga dei furti continua a preoccupare i cittadini di Cervaro che oramai da mesi vengono presi di mira da bande di malviventi. Un problema sociale che ha indotto i consiglieri comunali all’opposizione Otello Zambardi, Giuseppe Lambro, Simona Valente e Matteo Canale Parola a chiedere la convocazione di un Consiglio Comunale straordinario “per la trattazione e discussione sui gravi e ripetuti episodi criminosi che vengono perpetrati ai danni dei cittadini e soprattutto di quelli residenti nella località Foresta e per individuare i mezzi più appropriati da predisporre, con sollecitudine, al fine di garantire maggiore sicurezza alla popolazione”. I firmatari hanno chiesto che il Sindaco riferisca sulle priorità e gli strumenti fondamentali al fine di fronteggiare il grave rischio che corrono i cittadini.

“L’inadeguata, e in alcune zone del paese totale assenza, di misure di sicurezza favoriscono le azioni criminali che si susseguono purtroppo ripetutamente – dichiarano i consiglieri Zambardi, Lambro, Valente e Canale Parola. I cittadini hanno diritto alla sicurezza e le istituzioni locali hanno l’obbligo di garantire i mezzi necessari per arginare le violenze e gli illeciti. Occorre, individuare tutte quelle iniziative da mettere in atto con urgenza al fine di contenere il problema dei furti nelle abitazioni dei cittadini”.

Nelle scorse settimane il prefetto Ernesto Liguori, nel corso di un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, ha invitato i sindaci della provincia di Frosinone a collaborare con le forze dell’ordine anche con l’istituzione o il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza che sono un ottimo deterrente.

- Pubblicità -
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti, giornalista professionista iscritta all’albo dal 1998 si occupa di cronaca e giudiziaria sia in provincia di Frosinone che a livello nazionale. Ha collaborato e collabora con le prestigiose testate: Il Mattino di Napoli e Il Tempo. Dal 2001 è la referente per il basso Lazio dell’agenzia giornalistica AGI. Le sue inchieste giornalistiche sono sfociate anche in delicate indagini della magistratura. Nel 2018 è stata insignita del premio letterario e giornalistico dedicato a Piersanti Mattarella con un reportage sui beni confiscati alla criminalità organizzata

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Acqualatina, è scontro: “Politici trombati piazzati da Fratelli d’Italia nel cda. No ai poltronifici”

La deputata e coordinatrice M5S Provincia di Frosinone, Ilaria Fontana, alla carica insieme ai colleghi contro le scelte di Fdi

Sanità, ospedali allo stremo in provincia. Rotondo: “Si riattivi il Del Prete a Pontecorvo”

L'appello del sindaco alle istituzioni provinciali, regionali e nazionali : "Riattivare l’ex ospedale Pasquale Del Prete"

Contrasto spreco alimentare, accordo tra Regione e Ministero del Lavoro e Politiche Sociali

Grande soddisfazione dell’assessore all’Inclusione sociale e ai Servizi alla persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli

Ferentino – Atto di nomina del Nucleo Tecnico di Valutazione, insorge la minoranza

Musa, Lanzi, Magliocchetti e Pompeo scrivono al sindaco Fiorletta: "L'atto va approfondito. Troppi errori fino ad oggi"

Sora – “Più cambi di casacca che di calzini”, Porretta contro i passaggi dall’opposizione alla maggioranza

Floriana Porretta, Presidente del Movimento Civico Sanità e Territorio, critica le scelte politiche e i "cambi di casacca"

Vinitaly, la premier Giorgia Meloni brinda nel padiglione Lazio con le eccellenze della regione

Righini: "Ulteriore spinta al nostro impegno nel promuovere l'eccellenza enogastronomica e il patrimonio vitivinicolo del Lazio"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -