Ferentino – Querelle sulla Polizia Municipale, la minoranza chiede un consiglio comunale: “Il sindaco chiarisca”

Musa, Magliocchetti, Lanzi e Pompeo: “Il Sindaco intervenga con una seria regolamentazione della sosta dinanzi le attività commerciali”

“Abbiamo richiesto la convocazione di un consiglio comunale per avere chiarimenti dal Sindaco e soprattutto per capire come intende agire ed intervenire sulla vicenda che nelle ultime settimane ha riguardato il corpo della polizia municipale e il suo comandante”. Lo dichiarano in una nota i consiglieri comunali Alfonso Musa, Fabio Magliocchetti, Giancarlo Lanzi e Antonio Pompeo che spiegano: “Tale richiesta di convocazione nasce a seguito della forte presa di posizione assunta dall’attuale maggioranza sugli organi di stampa, in particolar modo nei confronti dell’attuale comandante del corpo nei confronti della quale si è arrivati addirittura a prospettare una eventuale rimozione”. 

“A ciò si aggiunga – continuano i consiglieri – quanto abbiamo assistito in occasione dell’ultima seduta di consiglio comunale, allorché il Consigliere Bernardini, a nome dei capigruppo di maggioranza, ha dato lettura di un documento nel quale si riportava la volontà di quest’ultimi di voler procedere all’assunzione di un nuova figura con funzioni di coordinamento del settore. Tale vicenda unitamente al forte disappunto dei commercianti della nostra città non possono non essere affrontati nella massima assise”.

“Riteniamo pertanto doveroso – concludono Musa, Magliocchetti, Lanzi e Pompeo – un intervento chiaro e deciso da parte del Sindaco in merito a tale vicenda perché l’impressione che abbiamo, così come molti cittadini e commercianti, è che l’attuale maggioranza ancora una volta stia nascondendo le proprie responsabilità scaricandole sulla struttura, arrivando addirittura a prospettare la rimozione del comandante pur sapendo di mentire ma con il solo scopo di gettare fumo negli occhi dei cittadini. Il sindaco e la sua maggioranza si adoperino piuttosto per ristabilire un clima di serenità in città e adottino atti concreti a favore del commercio attraverso una seria regolamentazione dell’intero settore ivi compresa la sosta delle autovetture dinanzi le attività commerciali”.  

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ceccano – Premierato e autonomia differenziata, centrosinistra a raccolta per dire “no”

Un convegno organizzato per lunedì 15 aprile, presso il locale “Civico 18” di piazza Berardi: il programma degli interventi

Scuola per elicotteristi, Rossi: “Il trasferimento da Frosinone a Viterbo può essere bloccato”

"Basterebbe far capire che il rapporto costi-benefici è migliore su Frosinone" spiega la deputata della Lega al Parlamento europeo

“Il dovere dell’alternativa”, Zingaretti a Sora con il Pd: dialogo con i cittadini

Appuntamento anche con il Vicepresidente della Provincia di Frosinone Enrico Pittiglio e con il Presidente del Pd Lazio, Francesco De Angelis

Sanità, “La salute è un diritto da difendere”: il Pd chiama Asl e medici a confronto

Cassino - L'importante evento organizzato dal presidente del consiglio comunale Barbara Di Rollo in via Carducci a partire dalle 18

Asl, il commissario straordinario convoca i medici specialisti: plauso della Savo

La Presidente della VII Commissiona Sanità: "Un plauso al lavoro di apertura e dialogo portato avanti dalla Pulvirenti"

Sanità, Battisti contro Rocca: “Nel Lazio si cura solo chi può permettersi di pagare”

La consigliera regionale Pd del Lazio affonda: "Ancora risorse ai privati della sanità a discapito delle strutture pubbliche"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -