Frosinone, allarme furti in città: ladri ancora in azione

I ladri hanno assaltato, per la seconda volta nel giro di poche settimane, il locale "Segnali di fumo". Chiesta maggiore sicurezza in città

Cresce l’allarme furti a Frosinone. I colpi messi a segno dai ladri nelle attività del capoluogo non accennano a placarsi. Nel quartiere Scalo si moltiplicano le attività commerciali prese di mira dai malviventi nelle ultime settimane.

Nella notte tra venerdì e sabato, per la seconda volta nel giro di pochi giorni, i ladri hanno assaltato il locale “Segnali di fumo”, di via Pier Luigi da Palestrina, non lontano dalla stazione ferroviaria. I malviventi si sono concentrati sulle macchinette videopoker. Il bottino, ancora da quantificare, si aggirerebbe su qualche migliaia di euro. 

Una situazione insostenibile per commercianti e cittadini che invocano più controlli e maggiore sicurezza nel capoluogo.

“Già un mese fa avevamo sollevato il problema ci era stato risposto che c’erano 800 telecamere a vigilare il capoluogo. Questo non ci sembra. – Ha affermato il vice presidente Confcommercio Lazio Sud Fabio Loreto – La situazione è diventata insostenibile per i commercianti che, a volte, nemmeno perdono tempo a denunciare i furti, visto che poi non viene risolto nulla. Ci stiamo organizzando per chiedere un incontro con il Prefetto per parlare e cercare di trovare le soluzioni per risolvere questo preoccupante fenomeno in aumento”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si ribalta con l’auto e finisce in un dirupo, ferito un 20enne: notte di paura per il giovane

Lenola - Coinvolto un 20enne di Vallecorsa, con l'auto che dopo essersi ribaltata è finita nel dirupo. Trasportato all'ospedale di Fondi

“L’amore ci ha tenuto in vita”, la storia di Luciano ed Antonella un anno dopo l’incidente

Broccostella - Ad un anno dal tragico incidente, Luciano ed Antonella ricordano quel triste giorno e le difficoltà dei mesi a seguire

Ubriaco molesta i clienti di un chiosco e semina il panico: ‘daspo Willy’ per un extracomunitario

Cervaro - Il 23enne era già noto alle forze dell’ordine per un episodio analogo avvenuto nel 2022 ad Aquino

Traffico illecito di rifiuti, l’imprenditore Marcello Perfili tra i “dominus occulti”: tutti i nomi

L'indagine partita dall'incendio alla Mecoris: 9 arresti, 4 società e 2.500.000 euro di profitto sequestrati

Incidente tra moto e auto, gravemente ferito il conducente della due ruote: elitrasportato d’urgenza

Sant'Apollinare - Il violento impatto nel centro del paese. Il ferito è un uomo residente nella vicina Sant'Andrea

Addio a Mario ‘il barista’ Di Poce, domani i funerali: il cordoglio di un’intera città

Sora - Appena qualche settimana fa aveva perso la figlia Annalisa, morta a soli 34 anni, stroncata da una malattia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -