Frosinone – “Alto Impatto”, lotta a crimine e traffico di droga: controlli intensificati

A coordinare i controlli straordinari del territorio, nella giornata di ieri, il Dott. Fabrizio Cavuto funzionario UPGSP

La Questura di Frosinone, nell’ambito dell’operazione denominata “Alto Impatto”, ha rafforzato ieri gli sforzi di sorveglianza e intervento per contrastare le attività criminali nella provincia. LEGGI QUI – Questi interventi specifici si sono concentrati sulla prevenzione e repressione dei reati associati al traffico di droghe e agli atti predatori, con particolare attenzione alle zone della città note per una significativa presenza di illegalità.

L’iniziativa si inserisce in un contesto più ampio di strategie preventive, mirate a garantire la sicurezza e la tranquillità pubblica attraverso un impegno costante e determinato contro la criminalità a Frosinone. La squadra operativa ha incluso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – coordinato dal Dott. Fabrizio Cavuto, funzionario UPGSP-, affiancato dal Reparto Prevenzione Crimine Lazio e dai Cinofili di Nettuno, che hanno agito ciascuno secondo le proprie aree di competenza.

Durante le operazioni, sono stati condotti controlli approfonditi in vari complessi abitativi – tra i quali il Casermone- noti per problemi di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. In particolare, nei pressi della stazione ferroviaria, sono stati sequestrati a carico di ignoti circa 100 grammi di hashish. I controlli si sono estesi anche ad un altro complesso nella zona sud, dove sono stati trovati e sequestrati a carico di ignoti oltre 300 grammi di sostanze stupefacenti tra hashish e marijuana, insieme a materiale per il confezionamento e bilancini di precisione.

Queste operazioni evidenziano l’impegno della Questura di Frosinone, guidata dal Dott. Domenico Condello, non solo nell’attuazione di misure preventive e repressive, ma anche nella responsabilità continua verso la sicurezza pubblica. L’obiettivo è mantenere l’ordine e la serenità, essenziali per la qualità della vita dei cittadini e il supporto delle attività quotidiane, enfatizzando l’importanza della sicurezza come fondamento della vita civile e confermando l’impegno della Polizia di Stato nel costruire una comunità più sicura e unita.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regione – Lite condominiale finisce nel sangue: 38enne accoltellato alla gola e all’addome

Colleferro - L'uomo è stato trasportato in codice rosso e d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sarebbero molto gravi

Un anno senza Serena Ciotoli, il 1° giugno un evento in memoria della giovane

A Ceccano Balloon Art, il primo festival delle sculture di palloncini colorati per ricordare la 26enne scomparsa prematuramente

Investito mentre passeggia, un uomo resta gravemente ferito: elitrasportato d’urgenza

Anagni - L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi poco fuori dal centro cittadino. Ancora da chiarire la dinamica

Sotto l’effetto di cocaina resta coinvolto in un incidente: gli ritirano la patente e lo denunciano

Veroli - Nell'impatto tra due vetture erano rimasti lievemente feriti entrambi i conducenti. Al 44enne è stata anche sequestrata l'auto

Giuseppe Petricca compie 101 anni, l’omaggio dell’Arma al carabiniere catturato dai nazisti

Decorato con la Croce al Merito di Guerra per la partecipazione al secondo conflitto mondiale e poi nel 1956 per la detenzione in Germania

‘La casa di Willy’ è realtà: aperta a sostegno dei giovani in un quartiere difficile

Cassino - Inaugurata sabato mattina, in viale Pertini a San Bartolomeo, ospiterà un centro di aggregazione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -