Frosinone – Como, Grosso: “Siamo stati bravi, vittoria strameritata”

Il Frosinone batte il Como 2-0, al termine della gara valida per la terza giornata di serie B, queste le parole dei protagonisti

Il Frosinone batte il Como 2-0, al termine della gara valida per la terza giornata del campionato di serie B, queste le parole dei protagonisti.

Mister Guidetti, allenatore in seconda dei lariani analizza: “Abbiamo faticato i primi 20 minuti e il Frosinone è andato in vantaggio, abbiamo avuto la possibilità di pareggiare su calcio piazzato ma non ci siamo riusciti. Poi nel secondo tempo, il Frosinone ha raddoppiato tagliandoci le gambe. Complimenti al Frosinone per come ha gestito la gara. Il Frosinone ha avuto un gran ritmo, ha giocatori brevilinei, veloci e bravi nell’uno contro uno. Non riuscivamo a palleggiare e abbiamo subito il primo gol nel momento di massima pressione del Frosinone. Il vantaggio avversario è stato meritato, noi non siamo stati fortunati nelle occasioni che ci sono capitate”.

Il tecnico di casa, Fabio Grosso, commenta così la vittoria: “Siamo stati molto bravi, la prestazione è stata di livello contro avversari con interpreti forti, avrebbero potuto metterci più in difficoltà ma abbiamo avuto il merito di non permetterglielo. Possiamo ancora migliorare e cercheremo ovviamente di farlo. I ragazzi hanno preparato bene la gara e siamo arrivati pronti. Venivamo dalla sconfitta immeritata di Benevento dove abbiamo sviluppato invece un’ottima prestazione e dove ci sono stati episodi da approfondire, come il primo calcio di rigore non dato a nostro favore. Siamo stati bravi oggi con la nostra reazione. Abbiamo fatto una signora partita e strameritato la vittoria. Abbiamo bravi interpreti e punto a lavorare forte ogni settimana, per spostare l’asticella della crescita e del miglioramento bisogna sudare e dare il massimo. Abbiamo un pubblico che ci sostiene e vogliamo ricambiarlo. Non dobbiamo avere niente da recriminare e uscire sempre a testa alta. Non credo tanto nei moduli, noi cerchiamo di occupare gli spazi giusti in base agli interpreti e agli avversari”.

- Pubblicità -
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli, giornalista sportiva con una passione per musica, cinema, teatro ed arti. Ha collaborato per diversi anni con il quotidiano Ciociaria Oggi, sia per l'edizione cartacea che per il web nonché con il magazine di arti sceniche scenecontemporanee.it. Ha lavorato anche come speaker prima per Nuova Rete e poi per Radio Day. Ha altresì curato gli uffici stampa della Argos Volley in serie A1 e A2 e del Sora Calcio.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Boxe – Il sempreverde Ivan ‘il terribile’ D’Adamo conquista il titolo Internazionale dei Pesi Massimi

Anagni - Pubblico delle grandi occasioni per la riunione che ha visto il roccaseccano imporsi sullo sfidante, il macedone Imir Sadik

Eccellenza – Mister Di Rocco saluta il Ferentino. Il club: “Dispiaciuti ma grati per quanto ha fatto”

La società amaranto saluta l'allenatore che ha dovuto rinunciare al ruolo per esigenze familiari e personali

Motori – Campionato Italiano Slalom, ufficiale l’iscrizione del santopadrese Adriano Ricci

Prosegue intanto il conto alla rovescia per l’atteso appuntamento con la 20^ edizione della Slalom Città di Santopadre

Motori – Rally del Lazio Cassino: si guarda al futuro e si lavora già per la nuova edizione

Max Rendina: “Si tratta di una manifestazione destinata a crescere, stiamo lavorando ad un nuovo step per il 2025”

’Diamo un gesto d’amore’, sport e sociale si incontrano: lo speciale regalo del Ferentino Calcio

Eccellenza - Il Ferentino ha omaggiato agli allievi partecipanti con una settimana di scuola calcio gratuita

Serie D – Sora nel segno della continuità: mister Campolo e il portiere Simoncelli ancora in bianconero

Serie D - Primi tasselli confermati per la prossima stagione: un segnale forte da parte del club che vuole continuare sulla strada solcata
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -