Giulio D’Aliesio, l’autopsia chiarisce come è morto il diciannovenne: domani i funerali

Cassino - Alle 15.30 nella chiesa di San Giovanni Battista l'addio al musicista deceduto dopo un incidente con la moto

Giulio D’Aliesio sarebbe morto a seguito del violento impatto del torace contro un muro. L’autopsia sul corpo del 19enne di Cassino rimasto vittima di un drammatico incidente stradale con la moto, chiarisce le cause del decesso; anche se il medico legale, il professor De Giorgio, ha svolto altri accertamenti secretati e per i cui risultati bisognerà attendere 30 giorni.

Domani, mercoledì 20 settembre, a partire dalle 15.30 nella chiesa di San Giovanni Battista a Cassino, verranno celebrati i funerali del giovane che era anche componente della banda musicale ‘Don Bosco’. Un ragazzo speciale, educato, a modo che aveva una sola passione: le due ruote.

Le indagini di Carabinieri e Procura proseguono per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, avvenuto la notte tra l’11 e il 12 settembre lungo i tornanti della strada provinciale che collega Cassino a Montecassino.

Gli inquirenti sospettano che Giulio, unitamente ad altri amici, tutti maggiorenni e come si evince anche da un video consegnato dal padre ai Carabinieri, stessero gareggiando tra loro. Due in moto e uno alla guida di un Suv che ora è sotto sequestro. Con l’esito degli esami autoptici non è da escludere che la Procura possa procedere in altri modi e non contro ignoti.

- Pubblicità -
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti, giornalista professionista iscritta all’albo dal 1998 si occupa di cronaca e giudiziaria sia in provincia di Frosinone che a livello nazionale. Ha collaborato e collabora con le prestigiose testate: Il Mattino di Napoli e Il Tempo. Dal 2001 è la referente per il basso Lazio dell’agenzia giornalistica AGI. Le sue inchieste giornalistiche sono sfociate anche in delicate indagini della magistratura. Nel 2018 è stata insignita del premio letterario e giornalistico dedicato a Piersanti Mattarella con un reportage sui beni confiscati alla criminalità organizzata

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla SR666, giovane motociclista si schianta contro una rupe: soccorsi sul posto

Ennesimo sinistro sulla strada che conduce a Forca D’Acero. Al momento non si conoscono le condizioni del giovane ferito

Stroncato da un malore mentre era in vacanza, è morto il dottor Leonardo De Rosa

Arpino - Comunitá in lutto da quando la triste notizia si è diffusa. Un professionista sempre cordiale e disponibile

Antitrust, sanzione per 6 milioni a DR Automobiles per pratiche commerciali scorrette

Inoltre, insieme alla controllata DR Service & Parts S.r.l., non ha garantito un adeguato rifornimento dei pezzi di ricambio

In viaggio in A1 con cocaina e armi, due uomini e una donna sudamericani in manette

Cassino - Gli agenti hanno anche trovato monili d'oro, contanti e un portafoglio appartenente a un cittadino italiano

Tragiche morti sul lavoro, ieri due vittime: convocato d’urgenza un tavolo sulla sicurezza

Nella sola giornata di ieri due morti in provincia di Frosinone, uno a Ceprano, l'altro ad Anagni. Si studiano le contromisure

Incidente tra auto e furgone sulla Cassino-Formia, un ferito in codice rosso e traffico in tilt

Cassino - L'impatto è avvenuto nei pressi del cavalcavia sull'A1 al confine con il comune di Pignataro Interamna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -