Guatemala, terribile esondazione del fiume: almeno 6 morti e 13 feriti

La tragedia a causa della piena che ha gonfiato il fiume Naranjo, spazzando via le baracche costruite sulle sue rive nella capitale

Guatemala, si contano almeno 6 morti – due bambini e quattro adulti – a causa della piena che ha gonfiato il fiume Naranjo, spazzando via le baracche costruite sulle sue rive nella capitale, Città del Guatemala.

Tredici persone, tra cui otto bambini, sono ancora disperse. Centinaia di vigili del fuoco, polizia, soldati e volontari hanno preso parte ai soccorsi. Centinaia di indigenti vivono nelle baracche sulle rive del fiume nonostante il divieto municipale per la presenza di acque reflue provenienti dal sistema fognario della capitale. Lo riporta la stampa nazionale.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Gaza, bimbo sopravvive ad un raid ma muore schiacciato dagli aiuti lanciati dal cielo

Il 13enne a novembre era stato estratto vivo da sotto le macerie della sua casa bombardata da Israele a Gaza

Georgia, sale su una piattaforma per scattare un selfie ma precipita nel vuoto: muore influencer

La 39enne è salita su una piattaforma interdetta al pubblico ma ha perso l'equilibrio. Fatale il volo di oltre 50 metri

Turchia, cabinovia si schianta contro un palo: i passeggeri precipitano nel vuoto. Un morto e 10 feriti

Molti altri passeggeri, più di un centinaio, sono rimasti bloccati per ore nelle cabinovie a decine di metri di altezza

Maltempo killer in Pakistan: almeno 31 i morti a causa di temporali e forti piogge

Le forti precipitazioni hanno anche danneggiato decine di abitazioni. E per ora il maltempo non accenna a diminuire

Australia, massacro al centro commerciale: 40enne uccide a coltellate 6 persone

Sydney - Diversi i feriti, tra loro anche un bimbo di 9 mesi. L'attentatore è stato ucciso a sua volta da una donna poliziotto

Francia, 15enne trovato morto nei bagni della scuola da un compagno: era vittima di bullismo

Il caso shock in un liceo privato. Sembra che la vittima soffrisse una situazione di disagio dovuta al proprio orientamento sessuale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -