Il Cammino di San Benedetto…si illumina: installate caratteristiche luci lungo il percorso

Altre novità in arrivo. Il sindaco Sacco: “Un turismo in costante crescita che permette di valorizzare le nostre ricchezze”

Il Comune di Roccasecca investe sulla valorizzazione di una sua peculiarità: quella di essere una terra di cammini, visto che sul territorio insiste sia il Cammino di San Benedetto, sia la via Francigena. In questi giorni sono in corso di realizzazione gli interventi per il potenziamento del tratto del Cammino di San Benedetto che va dal palazzo comunale fino a Caprile, al confine con Castrocielo.

Sono state posizionate delle luci sulla strada, i cosiddetti occhi di gatto, per segnare il percorso anche di notte. Inoltre è in fase di allestimento e di successiva installazione la segnaletica specifica che indicherà la tappa Roccasecca-Montecassino del Cammino insieme ai segnali pedonali.

Ma altre novità riguardano anche la sentieristica che attraversa il territorio, in particolare monte Camarda, già oggetto di lavori di sistemazione e recupero e di rifacimento delle macere. Verranno anche posizionate delle panchine, così da poterle utilizzare durante l’ascesa sulla montagna.

“Abbiamo delle ricchezze straordinarie da valorizzare – ha dichiarato il sindaco di Roccasecca Giuseppe Sacco – il turismo legato ai Cammini ce lo ricorda quotidianamente, soprattutto in questo periodo, nel quale i turisti attraversano il nostro territorio. Soprattutto questo è il momento del Cammino di San Benedetto che sta avendo un vero e proprio boom di presenze e che ha determinato la nascita di tante attività ricettive. Abbiamo pensato di illuminarlo con le caratteristiche luci tipiche dei cammini, così che i pellegrini possano agevolmente percorrerlo anche di notte. Un modo per rendere ancora più suggestivo il bellissimo percorso che attraversa il centro storico e affaccia sulla valle del Liri. Colgo l’occasione inoltre ringraziare il Comitato festeggiamenti che ha provveduto alla sistemazione di un altro gioiello del patrimonio storico locale: il sentiero che conduce all’Eremo dello Spirito Santo, dove si è svolta la caratteristica via Crucis. Anche su questo versante abbiamo molto da fare”.

“Stiamo lavorando molto sulla promozione del Cammino di San Benedetto – ha aggiunto l’assessore ai Cammini Elisa Torriero – è una nostra specificità e una attrattore unico. Con questa nuova segnaletica offriamo uno strumento in più ai visitatori e lo rendiamo ancora più caratteristico”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Card. Ennio Filonardi 1466-1549“, nasce l’associazione culturale per la promozione del territorio

Valorizzare il territorio attraverso l’importante figura storica che unisce i comuni di Boville Ernica, Ferentino, Anagni e Veroli

Post Tenebras Lux, oltre il cinema e la realtà: il controverso film di Reygadas tra simbolismo e diavoli

Reygadas spinge il piede sull’acceleratore tra virtuosismi registici e manipolazione massacrante del visivo

Campionato mondiale della pizza, lo chef ciociaro Ricciardi sul podio: l’orgoglio della sua città

Lo chef fiuggino ha conquistato il terzo posto nella sfida mondiale della pizza alla pala. I complimenti dell'amministrazione comunale

Teatro, al via la terza edizione del premio Fita ‘Ruggito d’Attore’

La manifestazione, con un nutrito programma, avrà inizio alle ore 14 di domenica 14 aprile presso il Teatro Comunale di Alvito

Alatri – Torna il grande rock con Tribute History, tre giorni di musica dal 26 aprile: il programma

Una rassegna gratuita dedicata alle Tribute Band, in piazza Santa Maria Maggiore. Nomi eccellenti per i tanti appassionati

“Il mistero di Villa Feoli”, nel romanzo di Limone il calcio si tinge di giallo: la presentazione

Sabato 13 aprile, alle ore 17:30, Emilio Limone presenterà il suo libro nella sala consiliare del Comune di Piglio. L'ingresso è libero
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -