Il “Premio Hombres” arriva ad Alatri, sabato la cerimonia di premiazione

Appuntamento con la premiazione della diciottesima edizione sabato 28 ottobre, a partire dalle ore 16:00, in biblioteca

Il Premio Hombres arriva ad Alatri. Il concorso letterario, a cui ormai dal 2005 partecipano scrittori, fotografi e giornalisti provenienti da tutta Italia, è stato creato dal Professor Enzo D’Urbano nel borgo abruzzese di Pereto (AQ). Prende il nome da un personaggio autentico di un piccolo borgo abruzzese, Fulvio Palombo (Hombres era il suo nomignolo) e la sua vocazione itinerante vuole significare proprio il desiderio di incontrare tanti ‘Hombres’ che vivono nelle realtà locali e che hanno dato e danno a quella comunità elementi di vera e condivisione cittadinanza popolare.

Il Premio ha via via assunto una vocazione nazionale, raccogliendo un numero sempre crescente di adesioni, e spostandosi in vari borghi, unendo la promozione culturale ad una convivialità e autenticità tipica dei piccoli borghi italiani ed ha visto la partecipazione di illustri giurati come il regista Ferzan Ozpetek, l’attore Sergio Castellitto, Marco Masi, l’ex direttore del Tg2 e Giuseppe Cerasa, direttore di “Guide” di Repubblica.

Quest’anno la giornata conclusiva si terrà ad Alatri il 28 ottobre, anche grazie all’impegno di Raffaella Conti, già amministratrice nel piccolo borgo di Pereto e oggi trasferitasi nella cittadina ciociara dove vive con la propria famiglia e dove continua ad impegnarsi per la comunità. “Durante gli anni in cui svolgevo la funzione di amministratore comunale – dichiara Raffaella- grazie ad un’idea ed a una proposta dell’Associazione culturale Hombres, la quale ha come obiettivo la condivisione artistica, la promozione e lo sviluppo del patrimonio culturale e antropologico delle realtà locali, è nato l’omonimo premio Letterario, patrocinato e sostenuto dal Comune stesso. Il Premio ha via via assunto una vocazione nazionale, raccogliendo un numero sempre crescente di adesioni, e spostandosi in vari borghi e oggi arriva nella mia seconda città con soddisfazione. La mia proposta di svolgere la premiazione della 18ma edizione ad Alatri– accolta con entusiasmo dall’Associazione e dal suo presidente Tiziano D’Urbano Basile che ringrazio- nasce dalla necessità che anche i nostri figli si avvicinino sempre più all’arte, alla poesia, predisponendosi ad una sempre maggiore crescita culturale, attraverso spazi dedicati, che diano visibilità di orizzonti diversi. Voglio, così, contribuire a questa azione di vivacizzazione culturale nel mio piccolo. Il premio gode del patrocinio del Comune di Alatri che ha aderito con entusiasmo e che ringrazio per essersi messo a disposizione completa”. La cerimonia di premiazione si terrà in biblioteca, a partire dalle ore 16.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Il “Premio Pino e Amilcare Mattei” per fermare la violenza sulle donne: proclamati i vincitori

A premiare i vincitori della settima edizione è stata la Vice Presidente della Regione Lazio Roberta Angelilli

“RacconTiamo Città di Fiuggi”, al via le iscrizioni per la V edizione del concorso letterario

Il tema del concorso letterario è l'interpretazione delle tematiche di Calvino. Invio elaborati entro il 16 giugno

Arpino – Cristina Iafrate al “Gran Ballo delle Debuttanti”: un sogno che si realizza

Arpino - Cristina ha avverato il desiderio che aveva espresso in occasione del suo 18esimo compleanno. "I sogni si possono realizzare"

Una panchina che affaccia su Cascata Grande: l’opera di Mastro Caparra tra arte e beneficenza

L'installazione commissionata da Marco Sardellitti servirà anche per raccogliere fondi da dare in beneficenza. Presto un contest social

“I morti non parlano – La guerra infinita in Colombia”, mercoledì la presentazione del libro di Famà

Ceccano - Il 29 Maggio alle ore 19.30, presso il caffè letterario Sinestesia, la presentazione del libro di Flavia Famà

Libri di Primavera, Serena Bortone presenta il suo “A te vicino così dolce”: l’appuntamento

Lunedì 27 maggio, alle ore 18.30, presso la sala teatro comunale di corso Umberto I, incontro con l'autrice e cittadina onoraria di Arce
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -