In Ciociaria la più grande REMS del centro Italia

In costruzione la più grande REMS per accogliere fino a 40 soggetti autori di reato affetti da disturbi mentali e socialmente pericolosi

“È vero mancano i medici come in tutta l’Italia, ma intanto mettiamo a posto la struttura. I Pronto Soccorso non possono essere sguarniti di una Osservazione Breve Intensiva adeguata, ovvero di una grande sala dove il personale può osservare più pazienti contemporaneamente, in piena sicurezza. Oggi i pazienti vengono posizionati nei corridoi e questo non va bene”. – Così in una nota la Direzione generale dell’Asl di Frosinone.

“A Sora si stanno realizzando tre sale da due posti letto ciascuna per aumentare la possibilità di accogliere pazienti infettivi, e subito dopo abbiamo progettato una grande OBI (osservazione breve intensiva) che potrà accogliere almeno 14 pazienti.  Facilitiamo il lavoro dei sanitari rendendo più sicuro il periodo della cura. Lavoriamo per una eccellente normalità”.

La REMS di Ceccano

“In costruzione la più grande Residenza per Esecuzione in Misura di Sicurezza del centro Italia per accogliere fino a 40 soggetti, autori di reato affetti da disturbi mentali (infermi di mente) e socialmente pericolosi.

La struttura sarà gestita dalla ASL e consentirà di concentrare i ricoveri che oggi avvengono in luoghi differenti per uomini donne e daranno lavoro a decine di operatori dovendo accogliere soggetti sottoposti misure di sicurezza provenienti da diverse parti del paese.  Ma soprattutto, il progetto prevede che sia dotata di ogni tecnologia utile a rendere sicuro il lavoro degli operatori e migliore il percorso di cura dei soggetti sottoposti alle misure restrittive.  Lavoriamo per una eccellente normalità”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidenza delle malattie sul territorio: chiesti i dati alla Asl in tutela della salute pubblica

Frosinone - Il sindaco ha inoltrato la richiesta al Direttore Generale della Asl per ottenere dati nel caso di assunzione di provvedimenti

Pillola anticoncezionale gratuita nei consultori del Lazio da febbraio: ora è ufficiale

L'annuncio su Facebook del presidente del consiglio regionale Marco Vincenzi. Stanziati 10 milioni di euro

Sanità, piano per la gestione del sovraffollamento in pronto soccorso: “Tutto da rifare”

UGL Salute Frosinone attacca duramente le scelte fatte dalla Regione in tema di ospedali. E si rivolge anche al Dg Asl

Lotta al cancro, umanizzare le cure: l’importante figura dell’estetista oncologica

A Morolo un importante convegno scientifico sulla figura dell'estetista oncologica nel percorso di trattamento della neoplasia

Chirurgia oculare, sei macchinari di ultima generazione per la Asl di Frosinone

Sei macchine che consentiranno di eseguire con maggiore sicurezza ed efficacia gli interventi per cataratta e malattie vitreo-retiniche

Come evitare l’alopecia durante la chemio, al Gemelli una raccolta fondi per il ‘casco anticaduta’

Chemioterapia e alopecia, un binomio che sembra inevitabile e che può condizionare il percorso di guarigione delle pazienti oncologiche