Incidente frontale tra due auto, la piccola Giada muore a otto anni. Gravi il fratellino e la nonna

Terelle - La tragedia in provincia di Bergamo dove Giada Paolella viveva con i genitori originari del paesino del cassinate

Un’intera comunità piegata dal dolore per la morte di una bimba di 8 anni. Giada Paolella, originaria di Terelle ma residente in provincia di Bergamo con i genitori, entrambi nati a Cassino, è deceduta nella serata di martedì a seguito di un drammatico incidente stradale che ha visto coinvolta l’auto guidata dalla nonna, una Seat Ibiza.

A bordo dell’utilitaria oltre alla bimba viaggiava anche il fratellino che è rimasto gravemente ferito. Lo schianto sulla statale a Clusone. Il frontale fra due auto sulla strada bagnata è avvenuto all’altezza di San Lorenzo di Rovetta. Sulla Seat, che viaggiava in direzione di Castione, c’erano la donna di 60 anni (nativa di Cassino) con i due nipotini, la bimba di 8 anni e il fratellino di 9. Dalla direzione opposta è arrivata una Bmw con a bordo una coppia di Clusone, lui 47 anni e lei 60.

Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo alla bimba deceduta sul colpo. L’esatta dinamica dell’incidente è ora in fase di ricostruzione da parte della Polizia Stradale.

Il cordoglio della comunità

“Il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e tutta la Comunità di Terelle si stringono attorno alla famiglia Paolella per la tragedia che l’ha colpita. Con il dolore nel cuore apprendiamo la triste e drammatica notizia: lo sgomento e lo smarrimento è tanto. Difficile accettare una realtà così crudele e incomprensibile.
Solo qualche mese fa era con noi la piccola Giada a festeggiare l’unione d’amore degli zii Benedetto e Cinzia. L’intera comunità, sconvolta, si unisce al dolore di mamma Laura, papà Roberto e nonna Elisabetta ed esprime cordoglio e vicinanza alle famiglie. Pur rimanendo nella tristezza più profonda esprimiamo le nostre più sentite condoglianze”. – Scrivono dal Comune di Terelle. *Fonte foto: Corriere della Sera.

- Pubblicità -
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti, giornalista professionista iscritta all’albo dal 1998 si occupa di cronaca e giudiziaria sia in provincia di Frosinone che a livello nazionale. Ha collaborato e collabora con le prestigiose testate: Il Mattino di Napoli e Il Tempo. Dal 2001 è la referente per il basso Lazio dell’agenzia giornalistica AGI. Le sue inchieste giornalistiche sono sfociate anche in delicate indagini della magistratura. Nel 2018 è stata insignita del premio letterario e giornalistico dedicato a Piersanti Mattarella con un reportage sui beni confiscati alla criminalità organizzata

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

FLASH – Incidente sulla Casilina, soccorsi sul posto

Anagni - Lo schianto si è verificato poco fa. Ancora da chiarire la dinamica, il bilancio è di almeno un ferito

Frosinone – Manutenzione sulle reti idriche, da domani cambia la viabilità nel centro storico

Via Fratelli Bragaglia e in Corso della Repubblica (da intersezione Via de Gasperi)

Torna la truffa del CEO, occhio alla frode informatica che prende di mira le aziende

I malfattori, spacciandosi per un dirigente aziendale ordinano ad un impiegato di eseguire un pagamento o un bonifico urgente

Rischia di travolgere un giovane sulle strisce pedonali, aggredito dagli altri automobilisti

Sora - L’episodio si è verificato poco fa su Viale San Domenico. Il ragazzo è caduto a terra per evitare di essere centrato dall’auto

Regione – 19enne sbanda con l’auto e travolge due passanti: un morto e un ferito grave

Roma - Assieme all’uomo deceduto è stato coinvolto un suo amico, un 61enne trasferito in ospedale in codice rosso

Giornata internazionale dei minori scomparsi, l’impegno costante della Polizia di Stato

La Polizia di Stato partecipa anche quest’anno ad una serie di iniziative dedicate a questa ricorrenza di grande valore
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -