Incidente sull’A1, la vita di Eleonora Certelli spezzata a soli 21 anni: tornava da una festa di laurea a Cassino

Atleta di talento, la giovane aveva partecipato alla seduta di laurea in scienze motorie della fidanzata dal fratello. Poi lo schianto

È deceduta sul colpo e per lei non c’è stata più alcuna speranza di futuro. Il talento sportivo di Eleonora Certelli, atleta romana, si è spento sul freddo asfalto della corsia nord dell’A1, nel tratto compreso tra Frosinone e Anagni in territorio di Ferentino.

La ventunenne, residente a Roma e studentessa di economia aziendale, aveva partecipato alla festa di laurea della cognata che, presso l’università di Cassino, facoltà di scienze motore, aveva concluso il percorso d’istruzione. La Peugeot con a bordo la famiglia Certellli, la madre che era alla guida, Eleonora, il fratello e la fidanzata, per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale di Frosinone, si è scontrata violentemente contro un tir al chilometro 617 della autostrada A1 Milano-Napoli. Tifosa della Lazio, come racconta il suo profilo social dove pubblicava la foto del ‘profeta’ Hernanes mentre baciava la Coppa Italia, la ventunenne sognava la laurea e di realizzarsi nello sport.

Fino all’anno scorso faceva parte dell’associazione studentesca Andrea Milardi di Rieti, dove faceva atletica. Il salto in lungo era la sua specialità. Ma non solo, sul sito della Fidal si leggono i suoi risultati iniziati già nel 2015 con la prima esperienza nella G.S. Fiamme Azzurre. Poi tutta la trafila fino ai campionati di juniores femminile. Una vita, l’ennesima, spezzata sull’asfalto. Una tragedia impossibile da accettare.

- Pubblicità -
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti
Angela Nicoletti, giornalista professionista iscritta all’albo dal 1998 si occupa di cronaca e giudiziaria sia in provincia di Frosinone che a livello nazionale. Ha collaborato e collabora con le prestigiose testate: Il Mattino di Napoli e Il Tempo. Dal 2001 è la referente per il basso Lazio dell’agenzia giornalistica AGI. Le sue inchieste giornalistiche sono sfociate anche in delicate indagini della magistratura. Nel 2018 è stata insignita del premio letterario e giornalistico dedicato a Piersanti Mattarella con un reportage sui beni confiscati alla criminalità organizzata

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regione – Lite condominiale finisce nel sangue: 38enne accoltellato alla gola e all’addome

Colleferro - L'uomo è stato trasportato in codice rosso e d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sarebbero molto gravi

Un anno senza Serena Ciotoli, il 1° giugno un evento in memoria della giovane

A Ceccano Balloon Art, il primo festival delle sculture di palloncini colorati per ricordare la 26enne scomparsa prematuramente

Investito mentre passeggia, un uomo resta gravemente ferito: elitrasportato d’urgenza

Anagni - L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi poco fuori dal centro cittadino. Ancora da chiarire la dinamica

Sotto l’effetto di cocaina resta coinvolto in un incidente: gli ritirano la patente e lo denunciano

Veroli - Nell'impatto tra due vetture erano rimasti lievemente feriti entrambi i conducenti. Al 44enne è stata anche sequestrata l'auto

Giuseppe Petricca compie 101 anni, l’omaggio dell’Arma al carabiniere catturato dai nazisti

Decorato con la Croce al Merito di Guerra per la partecipazione al secondo conflitto mondiale e poi nel 1956 per la detenzione in Germania

‘La casa di Willy’ è realtà: aperta a sostegno dei giovani in un quartiere difficile

Cassino - Inaugurata sabato mattina, in viale Pertini a San Bartolomeo, ospiterà un centro di aggregazione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -