Inseguimento da film nella notte: un arresto

Rocambolesco inseguimento in Val Comino. I carabinieri sulle tracce di un malvivente. Lui fugge e sperona una pattuglia

Rocambolesco inseguimento la scorsa notte in Val di Comino tra un’auto e due pattuglie dei carabinieri. Intorno alle 2 – secondo quanto si legge in una nota della Procura- ai Carabinieri sono giunte segnalazioni di furti nel territorio. Immediatamente le pattuglie presenti in zona sono state allertate.

I carabinieri della stazione di Alvito, sulle tracce dei malviventi, hanno intercettato un’auto sulla strada Regionale 627, “Della Vandra”. Subito è scattato l’inseguimento del veicolo con targa nascosta. La pattuglia dei Carabinieri, con i sistemi di illuminazione accesi e le sirene spiegate, ha inseguito l’auto a bordo della quale viaggiava un uomo.

Un inseguimento durato diversi chilometri tra Alvito e Vicalvi per poi tornare indietro verso Alvito dove, sulla via dello stradone SP 217, l’uomo ha speronato una seconda pattuglia dei carabinieri che, insieme ad una terza si era posta a sbarramento della carreggiata.

L’uomo, un 40enne residente a Fontana Liri, già con numerosi precedenti penali, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e posto a disposizione del PM inquirente per la prevista convalida dell’atto di Polizia Giudiziaria.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Fiamme da “Orizzonte”, brucia un capannone: fuoco e paura sulla Casilina

Ferentino - Momenti di caos e panico sulla Casilina. Vigili del fuoco in azione per domare le fiamme. La strada è completamente bloccata

Accoltellato durante una lite, muore un uomo di 42 anni

Villa Latina - Il dramma si è consumato in pochi istanti. Sul posto si sono portati i soccorritori. Indagini serrate

Ritrovato Stefano Paniccia, dopo ore di ricerche il lieto fine

Frosinone - Dell’uomo si erano perse le tracce da ore, la sorella aveva lanciato un appello sui social per ritrovarlo

Esce di casa e scompare nel nulla, scattano le ricerche: l’appello per riportare Stefano a casa

L’auto dell’uomo, di Alatri ma residente a Frosinone, sarebbe stata ritrovata ma di lui nessuna traccia. Ricerche serrate

Tribunale al collasso, mancano i giudici e si teme la paralisi: Sezione Famiglia a rischio

A lanciare l'allarme è l'avvocato Clino Pompei, Responsabile Territoriale dell'Ami Avvocati Matrimonialisti Italiani per il Foro di Cassino

Pestaggio a colpi di spranga, operato il giovane ferito: Samuele fa chiarezza

Piedimonte - Samuele Caldarelli in un post sui social ricostruisce i fatti non senza una nota di rammarico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -