Isola del Liri – Parco Fluviale, il TAR accoglie le ragioni del Comune: la sentenza

Respinto il ricorso presentato avverso il diniego al transito veicolare all’interno del Parco Fluviale: il commento del sindaco Quadrini

Il TAR del Lazio, con la sentenza pubblicata in data 21.3.2024 nel ricorso n° 155/23, ha respinto il ricorso presentato avverso il diniego al transito veicolare all’interno del Parco Fluviale di Isola del Liri, disposto nel Dicembre del 2022 dalla Polizia Municipale, condannando altresì la ditta ricorrente al pagamento delle spese di lite in favore del Comune, assistito nell’occasione dall’Avv. Massimo Cocco. – Lo fa sapere in una nota il sindaco Massimiliano Quadrini.

La ditta, che ha acquistato terreni ed edifici in località “Remorici”, intendeva utilizzare la pista ciclabile e pedonale del Parco Fluviale per farvi transitare i propri autoveicoli dall’ingresso del Parco in località Valcatoio. Il TAR ha preso atto, come relazionato dai competenti Uffici Comunali, che il terreno di proprietà della ditta ricorrente “non ha mai avuto accessi dalla Via Valcatoio”, e ha quindi sancito la correttezza e la legittimità dell’operato della Amministrazione Comunale, considerato che “il percorso Parco Fluviale è stato progettato e realizzato per il solo transito ciclo-pedonale”. – Si legge ancora nella nota.

“Abbiamo difeso un principio di diritto importantissimo, secondo il quale all’interno del nostro meraviglioso Parco Fluviale è consentito il solo transito ciclopedonale, senza eccezioni, e come del resto appare logico e rispondente alle finalità di un Parco. Ringrazio l’Avv. Massimo Cocco, per la professionalità e l’impegno profuso, nonché il nostro Ufficio Tecnico per il supporto documentale fornito ed il Comando delle Polizia Locale. I cittadini sanno che possono contare su una Amministrazione Comunale sempre attenta alla difesa dell’ambiente e della qualità della vita, senza eccezioni e senza cedimenti agli interessi di pochi”. – Ha commentato Quadrini.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone – Rapina in un bar, extracomunitario fugge con il bottino: braccato sulla Monti Lepini

L'uomo ha aggredito barista e clienti, poi si è dato alla fuga. Arrestato grazie al tempestivo intervento delle Volanti

Furto e rapina, 26enne viola le prescrizioni e finisce in carcere

Il condannato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cassino per proseguire l’espiazione della pena fino al 2027

Incidenti, accordo tra Polizia Stradale e Inail: al via protocollo d’intesa con Poste Italiane

La Stradale al lavoro per favorire la cultura della prevenzione. Obiettivo: ridurre gli incidenti su strada durante gli spostamenti di lavoro

Incidente sull’A1, la vita di Eleonora Certelli spezzata a soli 21 anni: tornava da una festa di laurea a Cassino

Atleta di talento, la giovane aveva partecipato alla seduta di laurea in scienze motorie della fidanzata dal fratello. Poi lo schianto

“Frosinone Alta”, stop a incuria e degrado: intensificati i controlli della polizia locale

Le violazioni all'ordinanza saranno punite con una sanzione amministrativa da un minimo di 500 a un massimo di 5.000 euro

Addio al grande calciatore Pino Santonico, domani i funerali della bandiera biancorossa

Isola del Liri - L'ultimo saluto si terrà domani, giovedì 18 aprile, nella Chiesa parrocchiale di S. Lorenzo Martire alle ore 9.30
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -