Ladri in azione in un bar, sfondano il muro e svuotano le slot machine: bottino da 10mila euro

Ripi - Si tratta del secondo colpo simile nella notte dopo quello perpetrato a Cassino dove i ladri hanno fatto razzia di gratta e vinci

Ripi – Colpo nella notte in una sala slot di un bar. Si tratta del secondo simile nel corso della stessa nottata. A Cassino, difatti, i malviventi sono entrati in azione nel tabacchi di via Leopardi dove hanno fatto razzia di sigarette, danaro e gratta e vinci.

Nel caso di Ripi, i ladri hanno agito in un esercizio sulla Casilina. La banda ha abbattuto a picconate un muro esterno penetrando così nella sala con le slot machine. Una volta divelte e forzate le macchinette, è stato asportato il contenuto per un bottino di circa diecimila euro. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone – Incendio in un capannone, le fiamme avvolgono anche un canneto: nube di fumo sulla città

Vigili del Fuoco al lavoro in zona Maniano per circoscrivere il rogo e mettere in sicurezza l'area. Il fumo ha reso l'aria irrespirabile

Tir si impenna e rischia di ribaltarsi, l’autista si lancia dalla cabina: sfiorato il dramma

Aquino - L'incidente questa mattina in una zona periferica della cittadina. Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino

Incidente sulla Cassino-Atina, scontro tra auto e moto: un ferito elitrasportato in codice rosso

Sant'Elia - L'impatto violento è avvenuto in prossimità di un distributore di benzina. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Stradale

Arpino – Perdite idriche pericolose, gli inutili “rattoppi” di Acea che non aggiustano nulla

Gli utenti proprio non comprendono come mai si debba intervenire più volte sulla stessa perdita. Chi paga questa "inutile" manutenzione?

Movida violenta, le forze dell’ordine presidiano il territorio: weekend di controlli massicci

Isola del Liri - Posti di blocco sui due ingressi principali della città, pattugliamento serrato su Corso Roma, controlli dei punti sensibili

Svaligia un’abitazione, arrestato il ladro: 31enne finisce dietro le sbarre

Frosinone - L'uomo è stato condannato in via definitiva per il reato di furto in abitazione, con sentenza della Corte di Appello di Roma
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -