“Lazio in tour gratis 2023”, treni e bus free per ragazzi tra i 16 e i 25 anni

L’iniziativa prevede la gratuità nell’utilizzo dei mezzi Cotral e Trenitalia, in seconda classe, all’interno del territorio regionale

La Giunta regionale, presieduta da Francesco Rocca, su proposta dell’assessore alla Mobilità, ai Trasporti, alla Tutela del Territorio, al Ciclo dei rifiuti, al Demanio e Patrimonio, Fabrizio Ghera, e di concerto con l’assessore alla Cultura, alle Pari opportunità, alle Politiche giovanili e della Famiglia, al Servizio civile, Simona Baldassarre, ha approvato la delibera con la quale si dà il via all’iniziativa “Lazio in tour gratis 2023”, allo scopo di incentivare l’uso del trasporto pubblico da parte dei giovani tra i 16 e i 25 anni. L’iniziativa prevede la gratuità nell’utilizzo dei mezzi Cotral Trenitalia, in seconda classe, all’interno del territorio regionale, per i ragazzi residenti nei Comuni del Lazio e iscritti alla LAZIO YOUTH CARD.

Tra il 21 luglio e il 15 settembre 2023, infatti, per la durata di 30 giorni consecutivi, gli aventi diritto potranno usufruire di tale agevolazione. Sono esenti i servizi di Leonardo express e Civitavecchia express di Trenitalia.

«Con questa iniziativa rispondiamo alle richieste dei giovani in fatto di politiche ambientali e riduzione dei costi dei servizi che li riguardano, in maniera concreta – spiegano Ghera e Baldassarre – Consentiremo ai ragazzi di viaggiare gratis sul trasporto regionale su ferro e gomma, durante il periodo delle vacanze. Spero che tale provvedimento possa spingerli a esplorare la nostra bellissima regione, così ricca di borghi e natura, che potranno visitare senza costi di trasporto. Zaini in spalla, è ora di partire. Attraverso vacanze sostenibili, sia dal punto di vista ambientale che economico».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

I soldi per le vacanze sono finiti: oltre 6 milioni di italiani resteranno a casa questa estate

Il 33% di chi resterà a casa per ragioni economiche ha detto che non partirà a causa del rincaro dei prezzi legati alla vacanza stessa

Arpino – Per 158 studenti al via l’esame di Maturità, grandi emozioni tra i banchi di scuola

Arpino - Gli studenti dell'IIS "Tulliano" affrontano l'esame di maturità con il sorriso sulle labbra e gli occhi che guardano al futuro

Edilizia popolare, accordo storico tra Ministero e Regione: 54 milioni per l’emergenza abitativa

L'obiettivo principale è sostenere le famiglie con limitate capacità economiche che non possono permettersi né un mutuo né un affitto

Frosinone – Al via la Pride Week, sabato la parata finale del comitato arcigay “Stonewall”

La Pride Week si concluderà sabato 22: appuntamento alle 16:00 in Piazza Martiri di Vallerotonda per poi sfilare su Via Aldo Moro

Maturità 2024, cosa ascoltano gli studenti alle prese con gli esami

È nella colonna sonora di 9 studenti su 10: "Notte prima degli esami", dopo 40 anni, resta il pezzo mainstream più ascoltato

Pubblica illuminazione e tutela del verde, le elezioni non fermano la manutenzione

Cassino - Attenzione, in particolare, all'ambiente, che con l’approssimarsi dell’estate richiede interventi con maggiore frequenza
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -