“Le marocchinate del ’44”, questa sera lo spettacolo a difesa delle donne

Boville Ernica - Alle 21 presso il museo civico lo spettacolo dell’associazione “Errare Persona”, in prima linea Comune e Regione Lazio

Il Comune di Boville Ernica sempre in prima linea a difesa delle donne. Quest’anno la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” che si celebra oggi, venerdì 25 novembre 2022, vede l’ente municipale collaborare con la Regione Lazio. Questa sera alle ore 21, presso la sala museo civico di San Francesco la compagnia “Errare Persona” presenta “Le marocchinate del ‘44”, reading di racconti e immagini con Damiana Leone e Francesca Reina, a cura della associazione Ammuri Liberi. L’evento vede coinvolti il Comune di Boville Ernica, la Regione Lazio, “Undicesimo comandamento non tacere” e “Ammuri Liberi”. Lo spettacolo prodotto da “Errare Persona” vede la drammaturgia e la regia di Damiana Leone.

In occasione dell’evento, importantissimo per la sua natura sociale e culturale, porteranno i saluti istituzionali il sindaco di Boville Ernica Enzo Perciballi e la consigliera regionale del Lazio Sara Battisti. Interverranno Martina Bocconi consigliera delegata al Centro storico e al Turismo, Anna Verrelli assessora ai Servizi sociali, Elisa Palombi consigliera alle Attività produttive, Anna Maria Fratarcangeli assessora all’Istruzione, alla Cultura, alla Biblioteca e alle Politiche giovanili.

Queste le parole del primo cittadino Enzo Perciballi: “Il nostro Comune è in prima linea contro la violenza e a difesa dei diritti delle donne. Stavolta siamo particolarmente orgogliosi di poterlo fare al fianco della Regione Lazio con l’onorevole Sara Battisti che, sin da ora, ringrazio per averci coinvolti. La nostra Amministrazione comunale, sin dal suo concepimento, ha sempre visto il ruolo femminile essenziale per fare bene a favore della cittadinanza. Lo dimostra il fatto che è una delle poche ad avere il 50 per cento di rappresentanza femminile sia in Giunta che nella maggioranza consiliare. Questo appuntamento sarà un’altra occasione per sottolineare la necessità di realizzare ogni giorno politiche volte alla tutela e all’attenzione verso le donne. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare numerosa all’evento di questa sera. L’appuntamento per tutti è alle ore 21 presso il museo civico”.  

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

L’albero di Natale più grande del mondo illuminerà la Ciociaria: l’8 dicembre l’accensione

San Vittore del Lazio - Già guinnes dei primati nel 2002, l'imponente albero luminoso torna dopo tanti anni su monte Sammucro

Massimo Ranieri torna a far sognare i fans: l’atteso appuntamento al Nestor

Sabato 3 dicembre, difatti, il poliedrico artista si esibirà nel teatro del capoluogo con "Tutti i sogni ancora in volo"

“Via Benedicti, il brand dell’umanità”: sabato l’appuntamento sulla rotta di San Benedetto

Sabato 3 dicembre, alle ore 18, presso la suggestiva cornice della sala consiliare di Monte San Giovanni Campano, sarà ospitata l'iniziativa

Cinema gratis per i giovani: tornano i “cinedì” di Lazio Youth Card

Leodori: "Martedì e mercoledì al cinema gratis con Lazio Youth Card". Sciarretta: "Avvicinare i giovani del Lazio al mondo della cultura"

“Ceccano 2030: capitale della bellezza”, verso la città del futuro

Partito un percorso di cambiamento all'insegna del benessere collettivo, della valorizzazione della cultura e non solo

‘Apprendisti ciceroni’, centinaia di studenti coinvolti nel progetto

Cassino - L'iniziativa ha visto tanti ragazzi delle scuole secondarie superiori raccontare le bellezze del territorio ai più piccoli
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -