Mezzo kg di droga in auto, fratelli pusher in manette

All'alt degli agenti, il conducente ha rallentato la marcia per poi accelerare improvvisamente nel tentativo di darsi alla fuga

Frosinone – Viaggiavano con mezzo chilo di droga in auto quando, alla vista degli agenti della Questura di Frosinone, si sono dati alla fuga a bordo della loro auto. Un tentativo finito male perché i due pusher, fratelli, sono stati arrestati.

I fatti
Nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del territorio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nei giorni scorsi, gli agenti della Squadra Volante della Questura hanno intimato l’alt ad un’utilitaria con due persone a bordo. Il conducente in un primo momento ha rallentato la marcia per poi accelerare improvvisamente, nel tentativo di darsi a repentina fuga. – Si legge in una nota della Questura.

La corsa è durata pochi minuti in quanto nel giro di brevissimo tempo i fuggitivi sono stati bloccati anche grazie all’ausilio di un altro equipaggio, allertato nel frattempo. Alla luce del comportamento assunto dai due, risultati essere fratelli, gli agenti hanno proceduto ad un accurato controllo, che ha permesso di rinvenire circa 500 grammi di sostanza stupefacente, risultata essere marijuana.

Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti bilancini di precisione ed un contabanconote. Per i due fratelli è scattato l’arresto e dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla SR666, giovane motociclista si schianta contro una rupe: soccorsi sul posto

Ennesimo sinistro sulla strada che conduce a Forca D’Acero. Al momento non si conoscono le condizioni del giovane ferito

Stroncato da un malore mentre era in vacanza, è morto il dottor Leonardo De Rosa

Arpino - Comunitá in lutto da quando la triste notizia si è diffusa. Un professionista sempre cordiale e disponibile

Antitrust, sanzione per 6 milioni a DR Automobiles per pratiche commerciali scorrette

Inoltre, insieme alla controllata DR Service & Parts S.r.l., non ha garantito un adeguato rifornimento dei pezzi di ricambio

In viaggio in A1 con cocaina e armi, due uomini e una donna sudamericani in manette

Cassino - Gli agenti hanno anche trovato monili d'oro, contanti e un portafoglio appartenente a un cittadino italiano

Tragiche morti sul lavoro, ieri due vittime: convocato d’urgenza un tavolo sulla sicurezza

Nella sola giornata di ieri due morti in provincia di Frosinone, uno a Ceprano, l'altro ad Anagni. Si studiano le contromisure

Incidente tra auto e furgone sulla Cassino-Formia, un ferito in codice rosso e traffico in tilt

Cassino - L'impatto è avvenuto nei pressi del cavalcavia sull'A1 al confine con il comune di Pignataro Interamna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -