Calcio, Ternana-Frosinone: le parole di mister Grosso

Una pioggia di gol, il 4-4 all’ultimo respiro fa tirare un sospiro di sollievo al Frosinone, a Grosso e ai quasi 350 tifosi al seguito

Una pioggia di gol, il 4-4 all’ultimo respiro fa tirare un sospiro di sollievo al Frosinone, a Grosso e ai quasi 350 tifosi al seguito in questa Pasquetta da ricordare al ‘Liberati’.

Mister una partita pazzesca e la squadra non ha mai mollato, un punto meritato secondo lei o due punti persi per come si è messa la gara?

“Sicuramente per come abbiamo raggiunto il pareggio è un punto guadagnato, ce lo teniamo stretto. Ci abbiamo creduto, lo abbiamo voluto fino agli ultimi istanti della gara. E penso che lo abbiamo raggiunto meritatamente. Se avessimo lasciato l’intera posta non credo che sarebbe stato il risultato più giusto”

Tanto efficace la fase offensiva quanto leggera quella difensiva. È d’accordo?

“E’ stata una partita che alla fine viene spiegata dai dati: sei occasioni da parte nostra e cinque da parte loro, con zero parate da parte del nostro portiere e una del loro portiere. Qualche ingenuità l’abbiamo commessa, qualcuna l’hanno commessa loro. Alla fine il pari è il risultato più giusto. Il campionato è molto difficile e noi vogliamo continuare fino alla fine a dare battaglia e cercare di realizzare il sogno che siamo stati bravi a meritarci”.

Con il risultato del Perugia già maturato ci si attendeva forse un Frosinone più concentrato ed aggressivo. Tanti errori da una parte e dall’altra. Alla fine quattro tiri nello specchio e quattro gol la sua squadra ha ottimizzato al massimo quanto fatto vedere.

“Come ho già detto prima, il risultato nei numeri è sicuramente particolare rispetto alle occasioni che sono state create. In ogni occasione, in ogni piccolo errore è arrivata la punizione sia da una parte che dall’altra. Sarebbe stato ingiusto lasciare l’intera posta. Alla fine si è creato un sacco di caos ma inutilmente, c’è un cross e la palla va in angolo. Poi sul tiro successivo il rigore è netto, riusciamo a fare gol e a pareggiare. Non vedo dove possano esserci le polemiche e le contestazioni”. – Ufficio Stampa Frosinone Calcio

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Motori, Trofeo Smanettoni Ciociari: i piloti della Franco Mancini protagonisti della festa motociclistica

A Ripi, nel piazzale antistante il Bar Retrò, sabato ventiquattro settembre, ha avuto luogo il 1° Motoincontro Smanettoni Ciociari

Davide De Carolis, un mago dai segreti…nel fodero: ecco a voi l’Extreme Shooter dei record

Anagni - Il tiratore professionista, testimonial Benelli, si racconta in questa intervista e anticipa i progetti futuri

Serie B, la Lega in assemblea: sul tavolo riforme e risparmio energetico

Durante l’Assemblea è stata illustrata l’attività contro gli illeciti derivanti dalla pirateria della trasmissione delle gare del campionato

Eccellenza, il Colleferro a lavoro per preparare la trasferta di Villalba

La squadra rossonera occupa la quarta posizione nella classifica del girone B assieme al Tor Sapienza, a due punti dalla capolista Certosa

Promozione, il Valmontone ci riprova. Romagnoli: “Club ambizioso, non ci nascondiamo”

La società del patron Manolo Bucci non ha mollato, tutt’altro: si lavora a viso aperto sognando il salto in Eccellenza

Eccellenza, Ferentino sconfitto 1-0 a Itri nel recupero della quarta giornata

Il Ferentino resta così a bocca asciutta e a 4 lunghezze in una classifica poco benevola, al momento, e che lo vede in zona playout
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -