Muore mentre raccoglie asparagi: addio a Gino Marcoccia

Per anni stimato comandante della Polizia Locale di Veroli, sarebbe stato stroncato da un malore improvviso

Muore mentre raccoglie asparagi. La tragedia tra i boschi degli Altipiani di Arcinazzo. Oggi il doloroso addio al 75enne di Veroli Gino Marcoccia.

A notare il corpo senza vita del pensionato, per anni stimato comandante della Polizia Locale di Veroli, alcuni passanti. Subito è stato lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati i mezzi dell’Ares 118 ma, purtroppo, per Marcoccia non c’era più nulla da fare.

Sarebbe stato stroncato da un malore improvviso. Una giornata tranquilla, una passeggiata tra i boschi che si è trasformata in un dramma. Sotto choc familiari, amici e conoscenti dell’ex comandante della locale.

Oggi l’addio a Gino Marcoccia. I funerali verranno celebrati alle 15.30 nella chiesa di San Giuseppe le Prata di Veroli.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

#WeAllCare, Stellantis chiama a raccolta il Gotha dell’industria per parlare di sicurezza

Oltre 100 esperti tra manager e Ceo delle più grandi multinazionali a confronto nello stabilimento di Piedimonte San Germano

Eleonora Certelli, l’addio alla 20enne morta in un tragico incidente sull’A1 mentre tornava da una festa

Mercoledì a Roma i funerali della giovane promessa dello sport che tornava a casa con la famiglia dopo una festa di laurea a Cassino

Si presenta dalla ex nonostante i divieti e minaccia di dare fuoco alla sua abitazione: 33enne in manette

Sant’Elia Fiumerapido - L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari dopo il rito direttissimo presso il Tribunale di Cassino

Delitto Mollicone: “Serena piangeva e veniva strattonata da un ragazzo davanti al bar delle Chioppetelle”

Processo Mollicone: in aula la nipote di Carmine Belli che ha ricostruito l'avvistamento della diciottenne nel giorno della scomparsa

Violenza sessuale sulle pazienti, arrestato falso fisioterapista ciociaro: tra le vittime anche una minorenne

Pico - L'uomo, residente in paese, bloccato dalla Guardia di Finanza di Latina. Lavorava anche in un centro a Cassino

Maltempo: temporali, temperature in picchiata e neve a basse quote. Scatta l’allerta meteo

Inverno fuori stagione: è allerta gialla per la mattina di oggi, sabato 20 aprile, e per le successive 12-18 ore
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -