Muore soffocato dalla neve davanti alla figlia

Una giornata sulla neve che si è trasformata in tragedia. Padre e figlia, esperti sciatori, sono scivolati e l'uomo è rimasto intrappolato

Drammatico incidente a Livigno, sul monte Forcellina. Un uomo è morto soffocato dalla neve davanti alla figlia. La vittima era un cuoco.

Secondo le prime informazioni, due escursionisti, padre e figlia di 62 e 30 anni, entrambi sci-alpinisti, mentre erano impegnati in ambiente innevato sul monte Forcellina, nel versante di Trepalle, in territorio comunale di Livigno, al confine con quello di Valdidentro, sono scivolati sulla neve per diverse decine di metri.

Ad avere la peggio l’uomo rimasto sommerso dalla coltre di neve che lo ha soffocato senza lasciargli scampo. La figlia ha assistito alla tragedia senza poter far nulla. Ha lanciato l’allarme ma all’arrivo del Sagf-Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e dei sanitari del 118 per il suo papà non c’era più nulla da fare.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Accende la stufa con l’alcol e viene avvolta da un ritorno di fiamma: donna muore ustionata

Belluno - La 92enne è stata portata in ospedale con l'elicottero in condizioni disperate, ma non ce l'ha fatta

Uccide il vicino a colpi di pistola: lite per un parcheggio condominiale finisce nel sangue

Caserta - Dopo insulti e minacce un 74enne ha estratto l’arma e aperto il fuoco sulla vittima: per il 60enne non c’è stato nulla da fare

Precipita per oltre 10 metri da un’impalcatura, operaio muore sul colpo

Messina - L'uomo stava lavorando insieme al figlio quando, probabilmente per un malore, è caduto nel vuoto

Esplode una pentola a pressione: giovane madre muore sul colpo

Catania - La vittima, una 46enne, stava preparando da mangiare quando è avvenuto il terribile incidente domestico. Lascia 8 figli

Tragedia al concerto dei Subsonica: spettatore muore cadendo dalle scale dopo una lite

Firenze - Il 47enne sarebbe stato spinto, inutile per lui la disperata corsa in ospedale. In fase di identificazione l'aggressore

Mezzo da lavoro sfiora i cavi dell’alta tensione: operaio muore folgorato

L'uomo, un 60enne, era impegnato in un cantiere stradale per la superstrada non lontano dalla periferia di Taranto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -