Nuove ondate di calore: i consigli della Asl per evitare effetti negativi sulla salute

Permarranno anche nei prossimi giorni le temperature record in provincia di Frosinone con picchi, nelle ore centrali, fino a 37 gradi

Nuove ondate di calore – Permarranno anche nei prossimi giorni le temperature record in provincia di Frosinone con picchi, nelle ore centrali, fino a 37 gradi.

E’ necessario seguire alcune regole di comportamento per difendersi dalle ondate di calore e prevenire gli effetti negativi sulla salute, soprattutto delle persone più fragili.

Cosa fare

  • Tenere sempre sotto controllo le previsioni meteo
  • Indossare indumenti leggeri, di fibre naturali e colori chiari, cappello e occhiali da sole
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
  • Consumare pasti leggeri mangiando molta frutta e verdura
  • Lavarsi polsi e fronte con acqua fredda
  • Rinfrescare l’ambiente domestico e di lavoro

Cosa NON fare

  • Uscire nelle ore più calde della giornata
  • Esporsi al sole in modo prolungato
  • Durante il giorno evitare di praticare all’aperto attività fisica intensa o eseguire lavori pesanti
  • Non sostare all’interno dell’autovettura ferma evitando di lasciare anche per pochi minuti bambini, anziani, animali.
  • Non indossare vestiti di fibre sintetiche
  • Non bene alcolici o bevande fredde
  • Evitare di indossare vestiti di fibre sintetiche

In caso di bisogno durante la notte e nei giorni prefestivi e festivi è possibile rivolgersi al Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) che garantisce a tutti i cittadini, anche ai non residenti, l’assistenza sanitaria per situazioni che rivestono carattere di urgenza negli orari di lavoro in cui non sono disponibili i medici di assistenza primaria ed i pediatri di libera scelta.

Il Servizio è attivo nei seguenti orari:

  • dalle ore 20.00 alle ore 08.00, nelle notti feriali e festive;
  • dalle ore 10.00 alle ore 20.00 nei giorni prefestivi;
  • dalle ore 08.00 alle ore 20.00 nei giorni festivi.

Modalità di accesso

Si accede al servizio telefonando ad una delle centrali operative:

  • Centrale Operativa di Frosinone – Anagni: Numero Verde 800 185 486
  • Centrale Operativa di Sora: Numero Verde 800 185 486
  • Centrale Operativa di Cassino: Numero Verde 800 185 486

Per consultare i bollettini meteo giornalieri si consiglia di visitare il sito www.salute.gov.it/caldo, www.deplazio.net e l’App “Caldo e Salute”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla SR666, giovane motociclista si schianta contro una rupe: soccorsi sul posto

Ennesimo sinistro sulla strada che conduce a Forca D’Acero. Al momento non si conoscono le condizioni del giovane ferito

Stroncato da un malore mentre era in vacanza, è morto il dottor Leonardo De Rosa

Arpino - Comunitá in lutto da quando la triste notizia si è diffusa. Un professionista sempre cordiale e disponibile

Antitrust, sanzione per 6 milioni a DR Automobiles per pratiche commerciali scorrette

Inoltre, insieme alla controllata DR Service & Parts S.r.l., non ha garantito un adeguato rifornimento dei pezzi di ricambio

In viaggio in A1 con cocaina e armi, due uomini e una donna sudamericani in manette

Cassino - Gli agenti hanno anche trovato monili d'oro, contanti e un portafoglio appartenente a un cittadino italiano

Tragiche morti sul lavoro, ieri due vittime: convocato d’urgenza un tavolo sulla sicurezza

Nella sola giornata di ieri due morti in provincia di Frosinone, uno a Ceprano, l'altro ad Anagni. Si studiano le contromisure

Incidente tra auto e furgone sulla Cassino-Formia, un ferito in codice rosso e traffico in tilt

Cassino - L'impatto è avvenuto nei pressi del cavalcavia sull'A1 al confine con il comune di Pignataro Interamna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -