Nuovi progetti lavorativi per il Reddito di cittadinanza

Frosinone- Tutti gli interventi promossi dai Puc presentano caratteristiche di utilità sociale, civica e solidaristica

“La giunta Ottaviani ha attivato i progetti “ASP informa Frosinone, al servizio della persona”, “La villa comunale, un bene comune”, “A volte… anche i vigili del fuoco hanno bisogno di aiuto!”, “I Vigili del Fuoco di Frosinone chiedono …. Soccorso” e “Dietro le quinte – edizione II. Asilo nido Pollicino” nell’ambito dei Puc (Progetti Utili alla collettività) previsti per il Reddito di Cittadinanza”. – Lo comunica in una nota l’Amministrazione comunale.

“I progetti andranno a unirsi, così, ai nove precedenti attivati nel capoluogo nei mesi scorsi, mediante la manifestazione di interesse “ValoreComune” del Distretto B, di cui Frosinone è capofila, per l’individuazione di soggetti pubblici e del terzo settore disponibili ad avviare proprie iniziative utili alla collettività per conto dell’amministrazione comunale. Tutti gli interventi promossi dai Puc presentano caratteristiche di utilità sociale, civica e solidaristica e si fondano sul presupposto e principio normativo dell’impegno dei percettori del RdC in attività destinate a contribuire al miglioramento della qualità di vita e del benessere della comunità.

Per quanto riguarda “A volte … anche i Vigili del Fuoco hanno bisogno di aiuto!”, del Comando Vigili del Fuoco di Frosinone, coinvolgerà 8 partecipanti che forniranno attività di supporto in ambito amministrativo – contabile. Previste attività di archivio nella catalogazione, fascicolazione e registrazione di documenti. Per il progetto “I Vigili del Fuoco di Frosinone chiedono …. Soccorso”, i 6 partecipanti si occuperanno di attività di supporto di inventario dei beni del Comando e di piccoli lavori di manutenzione o riparazione ordinaria.

Per “Dietro le quinte- edizione II”, dell’asilo nido Pollicino, i 4 partecipanti si occuperanno dell’espletamento delle seguenti attività: servizio di pulizia e sanificazione; piccola manutenzione interna ed esterna. “ASP informa Frosinone, al servizio della persona” mira allo svolgimento di servizi di supporto alle esigenze di informazione di chi più ha bisogno. I 4 partecipanti svolgeranno l’attività presso la sede dell’ASP Frosinone per un totale di 9 ore settimanali. Il servizio sarà di supporto al personale dell’ASP impegnato nelle attività dello “Sportello di informazione e orientamento” al fine di informare i cittadini/utenti dei servizi territoriali disponibili sul territorio di Frosinone.

Per “La Villa Comunale Bene Comune”, attivato dall’ente di via Plebiscito per la struttura di via Marco Tullio Cicerone, saranno impiegate 4 persone, addette all’apertura e chiusura del complesso, chiusura in orario estivo, controllo divieti per uso dei luoghi conforme al relativo Regolamento comunale; accoglienza cittadini ed informazioni”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Caso Ruberti, l’indagine prosegue: ascoltate altre due persone

Gli inquirenti hanno sentito un uomo e una donna. Intanto Fratelli d'Italia accusa Zingaretti di latitanza su tale vicenda

Le grinfie dell’usura sul settore agricolo ciociaro: giro d’affari da 2 milioni di euro

Dal caporalato al lavoro nero, dall’usura alla presenza delle organizzazioni criminali. Fenomeni ancora presenti nel settore agricolo

‘Appalti truccati’ per la campagna elettorale, indagato anche l’ex sindaco Cippitelli: tutti i nomi

A finire nei guai per turbativa d'asta e finanziamento illecito ai partiti, oltre all'ex sindaco di Broccostella, altri 7 indagati

Coltiviamo il futuro, al via il convegno sullo sviluppo sostenibile dell’agricoltura

Frosinone - L’evento si terrà domani all’Auditorium Diocesano nel complesso della parrocchia di San Paolo in viale Madrid

Lutto nel mondo del calcio: è morto Giampiero Ventrone. Anche Isola del Liri piange il ‘Marine’

Fu uno dei protagonisti degli straordinari successi del calcio isolano dal 1986 al 1989. Poi le luci della ribalta con la Vecchia Signora

Lavoro e Formazione, presentato il Bando ‘Torno Subito’ 2022: le opportunità

Torno Subito è rivolto a cittadini italiani e stranieri, di età compresa tra 18 e 35 anni, residenti nel Lazio, inoccupati o disoccupati
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -