Padre e giovane figlio muoiono a distanza di poche ore

Osvaldo e Giorgio, padre e figlio di 69 e 35 anni, uniti da un tragico destino: morti a poche ore di distanza l’uno dall’altro

Osvaldo e Giorgio, padre e figlio di 69 e 35 anni, uniti da un tragico destino: morti a poche ore di distanza l’uno dall’altro.

Il dramma a Lizzanello, in provincia di Lecce, dove le vittime vivevano. Secondo quanto riporta la stampa locale, Giorgio, il figlio trentacinquenne, era stato colpito da un male incurabile che lo ha strappato alla vita nella giornata di ieri. Una notizia che aveva gettato nel dolore la sua famiglia ma, soprattutto il papà Osvaldo che, poche ore dopo, è deceduto all’ospedale di Lecce, dove si trovava ricoverato a causa di uno scompenso cardiaco.

Forse papà Osvaldo non ha retto al dolore della perdita dell’amato figlio Giorgio. Uniti nella morte da un destino crudele e uniti nel giorno dell’ultimo saluto. I funerali di padre e figlio sono stati celebrati insieme oggi nella chiesa di Maria Santissima Addolorata di Lizzanello.

Il sindaco della cittadina salentina, a nome dell’amministrazione e dei cittadini, ha espresso il profondo cordoglio della comunità per l’immane tragedia: “Padre e figlio sono deceduti a poche ore di distanza. Un patto d’amore tra due anime che hanno deciso di lasciare la terra insieme per affrontare l’ultimo viaggio – ha scritto il primo cittadino – Giorgio, lascia un vuoto la tua prematura scomparsa. Un abbraccio fraterno alla famiglia” – scrivono dal Comune.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Orrore sui binari, madre e figlia travolte e dilaniate da un treno: ipotesi suicidio

Montesilvano - Le due sono state viste camminare mano nella mano vicino i binari. Al momento si pensa ad un gesto volontario

Trovata cadavere in un campo nomadi, la donna è stata strangolata: giallo sull’omicidio

Pistoia - Qualcuno avrebbe tentato successivamente di inscenare un suicidio per impiccagione. Ascoltato il marito

Incendia la casa di famiglia, muore la madre. Gravissimi il padre e i due fratellini

Ragusa - Arrestato l'uomo. Il tunisino, con problemi psichici, ha appiccato il rogo dopo una lite. Distrutto l'immobile

Strangola la moglie e si presenta in caserma con il cadavere nel bagagliaio del furgone: arrestato

Modena - La 40enne aveva la testa coperta da un sacchetto nero di plastica, stretto al collo con un filo elettrico plastificato

Esplosione in una ditta di vernici, operaio muore davanti ai colleghi

Monza - I vigili del fuoco sono subito intervenuti per spegnere l'incendio, innescato dallo scoppio. Indagini in corso

Schiacciato dal cancello che stava pulendo nel giardino della parrocchia: volontario muore sul colpo

Bari - Il cancello di accesso all'area verde sarebbe uscito dal binario di scorrimento in fase di apertura, travolgendo la vittima
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -