Pontecorvo – L’assessore Righini alla Festa del peperone: “Lavoriamo insieme su Psr e bandi per i Gal”

L'assessore regionale: "I bandi a sostegno dei Gal saranno una grande opportunità per i comuni come Pontecorvo"

“Stiamo programmando nuove opportunità di sviluppo per le aree interne e i comuni a forte vocazione agricola. Oltre che sul nuovo Psr investiremo più risorse sui Gruppi di azione locale (Gal) per finanziare le attività produttive dei comuni che ne fanno parte. Invito gli amministratori di Pontecorvo, in particolare il sindaco Rotondo e l’assessore Notaro, ad attivarsi subito per intercettare i finanziamenti dei bandi che pubblicheremo a breve”. Giancarlo Righini, assessore regionale all’agricoltura (e al bilancio) arriva per la seconda volta in pochi mesi a Pontecorvo. Fu proprio lui a tagliare il nastro inaugurale della Fiera Agricola del Basso Lazio ed è stato lui a tornare sabato, con il consigliere regionale Daniele Maura, in occasione della festa del peperone.

“La nostra ricchezza sono le specificità agroalimentari e le produzioni tipiche come il peperone, ma dobbiamo farle conoscere, aumentare i quantitativi di prodotto e fare promozione mirata perché vendere bene sui mercati significa garantire occupazione e reddito alle aziende agricole. I bandi a sostegno dei Gal saranno una grande opportunità per i comuni come Pontecorvo. Mi auguro che le risorse che la Regione Lazio sta per stanziare – avverte l’assessore – saranno spese più per sostenere le attività produttive che generano economia, che per riqualificare gli assetti urbanistici o il decoro urbano delle città, pur comunque importanti”.

“Giancarlo Righini è stato chiaro, diretto. Accenderemo i riflettori sui bandi del nuovo Psr e su quelli a sostegno dei Gal. Il successo delle iniziative che abbiamo promosso come amministrazione comunale, collaborando con la Associazione Fiera e con le organizzazioni professionali, testimoniano la straordinaria vitalità del sistema agricolo pontecorvese al quale assicuriamo un sostegno politico e amministrativo ancora più forte e puntuale” annuncia l’assessore comunale al bilancio, Michele Notaro, legato a Giancarlo Righini da un antico rapporto di amicizia personale e di militanza politica. 

“L’incontro di sabato è stato utile per programmare una parte importante della nostra attività amministrativa e per consolidare un rapporto di amicizia e di collaborazione istituzionale davvero prezioso con uno degli esponenti di spicco della giunta regionale. Grazie alla festa del peperone – dice il sindaco Anselmo Rotondo – ci siamo confrontati con l’assessore Righini, raccogliendo spunti utili per migliorare l’efficacia della nostra azione amministrativa. Saremo ancora più attenti e più vicini alle filiere produttive agricole della nostra città”.   

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

GAL Terre di Argil, Visca: “Un’opportunità da non perdere per il brand Arpino”

Il consigliere in assise: “Sono consapevole che l’agricoltura sia un potenziale che non può e non deve essere ignorato”

Bilancio Regione Lazio, un buco da 170 milioni di euro. Rocca e Righini: “Ereditiamo situazione disastrosa”

In merito al giudizio di parifica espresso venerdì scorso dalla Corte dei Conti, sono intervenuti il presidente Rocca e l'assessore Righini

Agricoltura e strategie di sviluppo locale, prorogati i termini del Bando per i GAL

L'assessore Righini: "Una proroga che si è resa necessaria per andare incontro alle richieste dei territori"

Lazio Pride a Frosinone, il PSI: “Grande occasione per la città”

"La presenza del primo cittadino alla presentazione dell’evento rappresenta un significativo passo in avanti", affermano dal partito

Cassino – Raccolta dei rifiuti nel caos: Imma Altrui ‘sfida’ il sindaco a un confronto pubblico

L'esponente di centro-destra, dopo aver acquisito e visionato il capitolato d'appalto, denuncia una serie di anomalie

Strada regionale 630 pericolosa, al via il tavolo tecnico per gli interventi di messa in sicurezza

Pasquale Ciacciarelli, Assessore Regionale del Lazio, illustra il lavoro di collaborazione e sinergia avviato nei giorni scorsi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -