Prima spara alla compagna e poi rivolge l’arma contro se stesso: lui muore, lei è grave

Milano - L'uomo, una guardia giurata, deteneva legalmente l'arma. Sul caso indagano i carabinieri per ricostruirne la dinamica

Milano – Tragedia a Legnano dove nella giornata di ieri si è registrato un episodio di tentato omicidio-suicidio. Un uomo, di origini colombiane, ha sparato alla compagna di 35 anni, sua connazionale, e poi ha rivolto la pistola contro se stesso uccidendosi. La donna, ferita gravemente, è stata trasportata in ospedale a Legnano, in codice rosso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano per ricostruire la vicenda, e i soccorritori del 118. L’uomo, una guardia giurata, deteneva legalmente l’arma. Lo riportano i media nazionali.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Macabra scoperta in un canale, trovato un cadavere: è giallo sull’accaduto

Verona - Il corpo senza vita è stato recuperato dai Vigili del fuoco. Potrebbe trattarsi di un giovane dato per disperso qualche giorno fa

Orrore in casa, uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita: i cadaveri in un lago di sangue

La Spezia - L'operaio era stato denunciato perché autore di violenze e maltrattamenti nei confronti della moglie

Colpito da un fulmine mentre era in campagna, 17enne muore sotto gli occhi del padre

Bari - La vittima era impegnata, assieme al padre, in attività di pascolo quando è stata sorpresa da un violento temporale

Schiacciato da una lastra d’acciaio, muore operaio di soli 22 anni

Salerno - Purtroppo inutili i disperati soccorsi: la vittima è morta sul colpo. Sull'incidente indagano i carabinieri

È morto Franchino, il mitico dj e vocalist della notte: mondo della musica in lutto

Aveva 71 anni e si è spento dopo una lunga malattia. Il triste annuncio è stato dato dalla famiglia sui social

Si tuffa in piscina ma non riemerge, 15enne muore annegato: festa di compleanno finisce in tragedia

Caserta - Purtroppo inutili i soccorsi per l'adolescente. Tra le ipotesi al vaglio, un malore o una congestione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -