Promozione – Il big match tra Ceccano e Casal Barriera finisce 0-2: i ciociari cadono in casa

Promozione - Il Ceccano è stato penalizzato gravemente dalle assenze pesantissime a centrocampo e in attacco

Promozione – Termina 0-2 tra Ceccano e Casal Barriera. Primo tempo di studio nel big match della 7ª di ritorno tra Ceccano e Casal Barriera, portato a casa dai gialloverdi di mister Aliberti. Da registrare per i rossoblù l’infortunio durante il riscaldamento di Compagnone, con il giovane Petroni che lo sostituisce, bagnando il proprio esordio in Promozione. La prima occasione al 21’ sui piedi di Movila che dalla bandierina cerca direttamente la porta, ma Buccino è bravo a non farsi sorprendere e devia di nuovo in angolo. Il Casale risponde al 32’ con Follo ben servito da Brighi in area, ma l’attaccante spara alto da buona posizione. Negli ultimi 15 minuti di primo tempo non si registrano grandi occasioni. 

Nella ripresa la gara risulta comunque bloccata e la cronaca non può riempirsi di note di azioni pericolose. Al minuto 81’ sono gli ospiti a sbloccarla in ripartenza. Prizzi lancia Rega, che salta in dribbling Bucciarelli e fa 0-1. Nel finale, dopo qualche parapiglia e la doppia espulsione di Frezza e Rega, il Casale raddoppia, sempre in contropiede con Origlia. Ceccano penalizzato gravemente dalle assenze pesantissime a centrocampo e in attacco, che domenica prossima proverà a sfruttare il turno di riposo per ricaricare le batterie.

Il tabellino

Campionato Promozione Laziale Girone D

7ª giornata del girone di ritorno

Ceccano Calcio 1920 – Casal Barriera 0-2

Ceccano: Micheli, Mariani, Frezza, Maura (18’ st Cestra), Casalese, Bucciarelli, Bignani, Zettera (38’ st Torri), Petroni (18’ st De Santis), Movila, Rocca Galli.

A disposizione: Carlini, Njie, Persichilli Samuele, Compagnone, Gobbo, Persichilli Manuel.

Allenatore: Francesco Pippnburg

Casal Barriera: Buccino, Pinelli, Ulisse, Pace, Matarazzo, Kanku, D’Alesio (28’ st Prizzi), Bellardini (28’ st Rega), Follo (28’ st Nardecchia), Brighi (13’ st Origlia), Ciurlino. 

A disposizione: Storti, Melis, Agostinelli, Luzi, Sorrentino. 

Allenatore: Mattia Aliberti

Arbitro: Nello Francesco Farina di Ostia Lido

Assistenti: Veronica Vettorel (Latina), Alessandro De Lorenzo (Latina)

Ammoniti: Mariani, De Santis (Ceccano)

Espulsi: Al 45’ st Rega (Casale) e Frezza (Ceccano), per reciproche scorrettezze

Marcatori: 36’ st Rega, 49’ st Origlia (Casal Barriera)

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Serie D – 100 anni di passione biancoazzurra: il 28 aprile la città festeggia il ‘suo’ Cassino Calcio

In piazza Diaz, grande festa che vuole coinvolgere l’intera città. Così l’hanno pensata i tifosi da cui è partita l’idea

Motori – Il TRT si prepara per la 4 ore del Paul Ricard: fissata la presentazione di moto e team

Isola del Liri - Si correrà il 18 maggio, ma il 1° maggio, nello “Spazio Franco Mancini”, ci sarà la presentazione ufficiale dello staff

Volley – Il big match tra Lions Latina e Eagles Ceccano termina 0-3. Le Aquile volano in alto!

Prima Divisione - Coach Giacchetti commenta: "Il roster ampio mi permette il lusso di fare cambi e non perdere mai di qualità"

Under 17 – Un brillante Frosinone si impone a Lecce: 0-2

L’ago della bilancia è andato dalla parte degli uomini di Mizzoni che già nei primi minuti di gioco registrano tantissime occasioni

Pallanuoto – Il Frosinone vince ancora e si impone 3-19 in casa della Rosetana

Serie C - Coach Spinelli: "La partita non presentava particolari difficoltà e abbiamo avuto la possibilità di far giocare i nostri Juniores"

Pallanuoto – Bellator Frusino, altro ko: in Ciociaria si impone la Juventus Nuoto 9-17

Serie C - Coach Spaziani: "Ora dobbiamo subito smaltire questa sconfitta e pensare alla prossima partita con la Swim Action"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -